Financial Risk: The Art of Valutare se un buon acquisto di una società

Pubblicato in 28 April 2019

Che cosa è rischio finanziario?

Dei rischi finanziari è la possibilità che gli azionisti, investitori o altri soggetti interessati finanziari in una società o di venture perderanno soldi se flusso di cassa della società si rivela inadeguata a far fronte ai propri obblighi. Quando un’azienda utilizza il debito di finanziamento , i creditori vengono rimborsati prima degli azionisti se la società diventa insolvente .

Dei rischi finanziari si riferisce anche alla possibilità di una società o di governo inadempiente sulle sue obbligazioni (che ovviamente potrebbero causare questi obbligazionisti di perdere soldi).

Le basi dei rischi finanziari

Dei rischi finanziari è il tipo di rischio specifico (cioè legato strettamente ad una società o un piccolo gruppo di imprese) che comprende le questioni relative alla struttura di una società di capitali, le transazioni finanziarie, e l’esposizione a default. Il termine viene utilizzato in genere per riflettere l’incertezza di un investitore di raccogliere rendimenti e il potenziale di accompagnamento per la perdita monetaria.

Gli investitori possono utilizzare una serie di rapporti di rischio finanziari di valutare le prospettive di una società. Ad esempio, i rapporto debito-capitale misura la percentuale di debito oggetto data la struttura del capitale totale della società. Un’alta percentuale di debito indica un investimento rischioso. Un altro rapporto, la spesa in conto capitale rapporto, divide il flusso di cassa della gestione caratteristica per spese in conto capitale per vedere quanti soldi una società avrà lasciato per mantenere l’attività in esecuzione dopo che servizi il suo debito.

punti salienti

  • dei rischi finanziari in genere si riferisce alle probabilità di perdere denaro.
  • dei rischi finanziari più comunemente si riferisce alla possibilità che il flusso di cassa di una società si rivelerà inadeguata a far fronte ai propri obblighi, o che un governo sarà di default sulle sue obbligazioni.
  • Il rischio di credito, rischio di liquidità, il rischio di asset-backed, rischio di investimento esteri, rischio azionario, e il rischio di cambio sono tutte le forme comuni di rischio finanziario.
  • Gli investitori possono utilizzare una serie di rapporti di rischio finanziari di valutare le prospettive di una società.

Tipologie di rischi finanziari

Rischi finanziari esistono in una varietà di forme. I più comuni includono il rischio di credito, rischio di liquidità, il rischio di asset-backed, rischio di investimento esteri, rischio azionario, e il rischio di cambio.

Il rischio di credito , noto anche come rischio di default, è il tipo di rischio associato al prestito di denaro. Se i mutuatari diventano incapaci di rimborsare il prestito, vanno in difetto . Gli investitori colpiti dal rischio di credito soffrono di una diminuzione del reddito da restituzione del prestito, nonché principale persa e interessi, o hanno a che fare con un aumento dei costi per la raccolta.

Diversi tipi di rischi finanziari sono legati ai mercati finanziari. Rischio di liquidità comporta titoli e attività che non possono essere acquistati o venduti abbastanza rapidamente per tagliare le perdite in un mercato volatile. Rischio azionario copre le oscillazioni dei prezzi bruschi di azioni. Rischio asset-backed è la possibilità che i titoli garantiti da attività possono diventare volatili se i titoli sottostanti cambiano anche in termini di valore. Sub-categorie di rischio asset-backed coinvolgono il pagamento anticipato (il mutuatario di pagare un debito iniziale, terminando così il flusso di reddito da rimborsi) e tassi di interesse (un cambiamento significativo in loro che influenza negativamente sia il debitore o creditore).

Gli investitori in possesso di valuta estera sono esposti al rischio di cambio a causa di diversi fattori, come ad esempio le variazioni dei tassi di interesse e dei cambiamenti di politica monetaria, possono alterare il valore calcolato o il valore dei loro soldi. Nel frattempo, le variazioni dei prezzi a causa delle differenze di mercato, cambiamenti politici, calamità naturali, i cambiamenti diplomatici, o conflitti economici possono causare condizioni di investimento esteri volatili che possono esporre le imprese e gli individui a rischio gli investimenti stranieri.

Vero esempio mondiale del rischio finanziario

Molti commentatori hanno sottolineato il giugno 2018 chiusura del rivenditore Toys “R” Us come prova del rischio finanziario associato con immenso buyout debito pesante e strutture di capitale, che intrinsecamente aumentano il rischio per i creditori e gli investitori.

Nel mese di settembre 2017, Toys “R ‘” Us ha annunciato di aver volontariamente presentato istanza di capitolo 11 fallimento. In una dichiarazione rilasciata a fianco l’annuncio, la società del presidente e amministratore delegato ha detto che la società stava lavorando con debtholders e altri creditori per ristrutturare il $ 5 miliardi di debito a lungo termine sul suo bilancio. Toys “R” Us ha anche annunciato di aver ricevuto un impegno per più di $ 3 miliardi di finanziamento del debitore-in-possession da un pool bancario JP Morgan ha portato, Toys “R” esistente Us istituti di credito, e altri-tutti di chi erano chiaramente soggetti a rischio finanziario, a fianco degli azionisti del rivenditore di giocattoli. 

Gran parte di questo rischio finanziario riferito derivava da un $ 6.6 miliardi di leveraged buyout di Toys “R” Us di imprese di investimento mammut Bain Capital, KKR & Co. e Vornado Realty Trust nel 2005. L’acquisto, che ha preso la società privata, lasciata con $ 5.3 miliardi di dollari di debito garantito dal suo patrimonio e non è mai veramente recuperato, sellati com’era da $ 400 milioni di dollari di pagamenti di interessi ogni anno.

In ogni caso, l’impegno del sindacato Morgan guidata non ha funzionato. Nel marzo 2018, dopo una stagione di festa deludente, Toys “R” Us annunciato che sarebbe liquidare tutti i suoi 735 località degli Stati Uniti al fine di compensare lo sforzo di diminuzione delle entrate e di cassa in mezzo incombente obblighi finanziari. I rapporti al momento anche osservato che Toys “R” Us stava avendo difficoltà a vendere molte delle proprietà, un esempio del rischio di liquidità che può essere associato con gli immobili.

E ‘ancora gestito circa 800 negozi in tutto il mondo però. Nel mese di novembre 2018, i fondi hedge Solus Alternative Asset Management e Angelo Gordon, che ha tenuto alcuni dei prestiti Toys “R” Us’ e così hanno preso il controllo della società in fallimento, stavano parlando di far rivivere la catena. Nel febbraio 2019, l’Associated Press ha riferito che una nuova società di personale con l’ex-Toys “R” Us dirigenti, Tru Bambini Brands, potrebbe rilanciare il marchio con nuovi negozi nel corso dell’anno.

strategia di investimento premere associato Vornado Realty Trust capitale bain Kohlberg Kravis Roberts

Leggi questo come prossimo

Post correlati