Pubblicato in 12 March 2019

mercoledì Scramble

Qual è il Mercoledì Scramble

Il Mercoledì scramble descrive una serie di attività come banche degli Stati Uniti adattano i loro livelli di riserva per garantire che ha colpito il livello minimo richiesto dalla Federal Reserve .

SMONTAGGIO Mercoledì Scramble

Il Mercoledì scramble avviene perché la Federal Reserve emette i requisiti di riserva per le banche al fine di garantire che hanno denaro sufficiente a disposizione per coprire i prelievi dei clienti. La Federal Reserve imposta la velocità in percentuale del totale dei depositi di una banca tramite una formula che regola le soglie per le esenzioni su base annua. La Fed utilizza il saldo medio di riserva preso un periodo di mantenimento di 14 giorni per calcolare il rispetto delle banche con i loro requisiti di riserva . Questi periodi iniziano su una Giovedi e terminano il Mercoledì, che solleva i problemi potenziali per una banca che raggiunge la fine del periodo e trova il suo breve medio della riserva obbligatoria. Quando ciò accade, le banche devono arrampicarsi per l’acquisto di riserve supplementari.

Le banche aggiungono alle loro riserve prestando fondi l’un l’altro, in modo da mercoledì arrampica può finire l’aumento del tasso sui fondi federali se un gran numero di banche finiscono ricerca di fondi da aggiungere alla loro riserve. Al contrario, la mancanza di un Mercoledì corsa potrebbe sopprimere la domanda di prestiti interbancari, causando un calo concomitante del tasso di fondi federali.

Riserve in eccesso e liquidità

Le riserve in eccesso descrivono capitale detenuto dalle banche al di sopra del livello della loro riserva obbligatoria. La Financial Services Regulatory Act Sollievo del 2006 ha dato la Federal Reserve la capacità di offrire interessi sulle riserve delle banche e la crisi finanziaria accorciato la linea temporale per l’attuazione di questi pagamenti. La Fed paga le banche differenti tassi di interesse per riserva obbligatoria e riserve in eccesso. Pagare gli interessi sulle riserve in eccesso (IOER) dà banche incentivo a tenere liquidità in eccesso, prendendo il rischio fuori del sistema economico e aumentare la liquidità nei mercati del credito interbancario. La Federal Reserve paga gli interessi in contanti ad un tasso stabilito dalla Federal Open Market Committee (FOMC) , che stabilisce anche l’obiettivo per il tasso sui federal funds al quale le banche prestano fondi tra di loro.

La liquidità nei mercati del credito interbancario svolge un ruolo importante nel mantenere l’economia senza intoppi. L’interbancario congelamento di prestito che ha fatto seguito alla caduta di Lehman Brothers durante la crisi finanziaria del 2008 ha generato preoccupazione diffusa tra i regolatori, al punto in cui le banche centrali in Europa e negli Stati Uniti è intervenuta a scongelare i mercati. La Federal Reserve può prendere più passaggi pedonali come l’aumento dei tassi di interesse sulle riserve in eccesso o riducendo i requisiti di riserva per aumentare la liquidità nel sistema finanziario.