Pubblicato in 17 May 2019

Trumponomics

Che cosa è Trumponomics?

Trumponomics descrive le politiche economiche del presidente degli Stati Uniti Donald Trump, che ha vinto le elezioni presidenziali 8 Novembre 2016 sul retro di promesse economiche coraggiose per tagliare le tasse personali e aziendali, accordi commerciali ristrutturare e introdurre grandi misure di stimolo fiscale focalizzate sulle infrastrutture e la difesa.

Abbattere Trumponomics

Passa ad una sezione  
Previsioni economiche  
crescita - Inflazione e tassi di interesse
Lavoro L’utile al netto delle imposte
- commerciale debito nazionale
Politiche economiche  
commerciale Immigrazione
Tasse - debito nazionale
Infrastruttura - Energia
- Sanità - politica monetaria
- regolamento - Budget

reazioni del mercato 

Trump non è sempre stato chiaro e coerente delle sue politiche, e quando fu, erano abbastanza spesso poco ortodosso di avere conseguenze imprevedibili. Questa incertezza risultante contribuisce a spiegare la reazione del mercato alla sua vittoria nel primo mattino del 9 novembre:  Dow Jones Industrial Average future immerso a un minimo 867 punti sotto la loro chiusura precedente, e il commercio di S & P 500 e Nasdaq dei futures è sceso abbastanza veloce per far scattare  gli interruttori automatici . Il peso messicano , che era diventato un proxy per le possibilità di successo di Trump, è andato in caduta libera. Rendimenti del Tesoro è sceso di quasi 18 punti base in quanto gli investitori accatastati nel porto sicuro. 

Poi una cosa divertente è accaduto. Tranne nel caso del peso, che ha continuato a crollare nei confronti del dollaro, queste prime reazioni si sono invertite. Rendimenti del Tesoro smesso di cadere e prontamente hanno guadagnato circa 24 punti base ribasso sui titoli di Stato ha assunto. Il Dow chiuso quasi 257 punti (future chiusi 305, per un’inversione 1.172-punto). Il giorno successivo l’indice ha chiuso a un record 18,807.88. I seguenti tre sessioni ha visto anche chiude record, e allo aperta il 25 gennaio, il Dow  ha rotto 20.000 per la prima volta.

Previsioni economiche

Trump ha riscritto il suo piano fiscale per due volte. Aveva entrambe le cose quando si tratta di politica di bassi tassi di interesse della Fed. Una mancanza di coerenza, accoppiato con uno stile oratorio che spesso lascia spazio a molteplici interpretazioni, ha fatto mettere i numeri sul Trumponomics impegnativi.

Eppure, su alcuni punti, Trump era perfettamente chiaro: voleva mettere cordoli in materia di immigrazione e del commercio, meno tasse sugli individui e le imprese, e aumentare la spesa per progetti infrastrutturali. L’utilizzo di questi e altre promesse tangibili, economisti azzardato ipotesi durante la campagna per l’effetto Trump rischia di avere sulla crescita economica, il  mercato del lavoro  e il debito nazionale. Sorprende che queste previsioni variano ampiamente.

Crescita 

Nel corso del terzo dibattito televisivo , Trump ha detto di prodotto interno lordo (PIL) della crescita, “stiamo portandolo dall’1% fino al 4%, e io in realtà penso che possiamo andare più in alto oltre il 4%. Penso che si possa andare a 5 % o 6%.” Il segretario al Tesoro Steve Mnuchin è meno entusiasta , dicendo Congresso il 23 febbraio e Fox News tre giorni dopo che l’obiettivo dell’amministrazione è del 3% o superiore.

Qualche mese prima, nel mese di giugno, un team guidato dal capo economista Mark Zandi di Moody aveva  previsto che, se Trump dovesse attuare le sue politiche “al valore nominale,“  vero e proprio  PIL espandere di circa il 0,6% all’anno dal 2016 al 2020. Questo tasso è notevolmente più lento di stima di base di Moody del 2,3%. Supponendo Trump deve fare marcia indietro su alcune delle sue politiche a causa di un Congresso ostile, i progetti di Moody 0,4% di crescita annuale. 

La Fondazione fiscale è più ottimista circa le prospettive Trumponomics’. Il think tank di destra-pendente proiettate nel mese di settembre che la sua politica aumenterebbe il PIL del 6,9% al 8,2% nel lungo termine (non hanno dato un periodo di tempo esatto), oltre alla crescita di base del 19,2% il Congressional Budget Office (CBO ) previsto nel mese di agosto per il 2016-2025.

L’OCSE è anche ottimista. Nella sua prospettiva congiunturale novembre , si prevede che lo stimolo fiscale di Trump amplificherà US crescita del PIL nel 2017 di 0,4 punti percentuali (PPT) dalla sua stima linea di base, al 2,3%. Nel 2018 crescita dovrebbe ricevere un urto 0,8 ppt al 3,0%. L’OCSE prevede che questo aggiunto una crescita a sconfinare in altre economie, spingendo la crescita del PIL globale da 0,1 ppt al 3,3% nel 2017 e dello 0,3 ppt al 3,6% l’anno successivo. Le previsioni presuppongono, però, che la retorica di Trump sul commercio non si traduca in politiche protezionistiche (vedere “Commercio” di seguito). 

Lavori 

Il Peterson Institute for International Economics (PIIE) ha scritto nel mese di settembre che si aspetta le politiche di Trump, se attuate, per impostare off “una guerra commerciale che avrebbe precipitare l’economia americana in recessione e un costo di oltre 4 milioni di posti di lavoro americani del settore privato.“ 

Moody è solo un po ‘meno pessimista: la squadra di Zandi ha scritto che le politiche di Trump si tradurrebbe in 3,5 milioni di posti di lavoro in meno, dopo quattro anni, con la disoccupazione in aumento al 7%, forse dal suo livello attuale del 4,9%.

L’OCSE, d’altra parte, proiettato a novembre che il tasso di disoccupazione scenderebbe di poco meno di 12 ppt entro il 2018, a causa di stimolo fiscale proposta da Trump. Tali sporgenze sono dotati di un avvertimento importante, tuttavia (vedere la sezione successiva).

Commercio 

In un’analisi settembre , il PIIE ha avvertito che le politiche di Trump, se attuate, avrebbero scatenare una “guerra commerciale” (vedi “Lavoro” di cui sopra).

Essa può venire come una sorpresa, quindi, che l’OCSE  proiettato nel mese di novembre che la vera crescita del commercio globale sarebbe accelerare da 14 ppt al 2,9% nel 2017 e di 12 ppt al 3,2% nel 2018, a seguito di Trump politiche. Canada e Messico, il think tank ha scritto, avrebbero trarre particolari vantaggi. Alla luce della retorica di Trump sul commercio, tuttavia - e soprattutto scambio con il Messico - tali previsioni sono dotati di un avvertimento importante: “il protezionismo peggioramento e la minaccia di ritorsioni commerciali potrebbe compensare gran parte dell’impatto delle iniziative fiscali sulla crescita interna e globale, i paesi lasciando con una posizione finanziaria più poveri come pure “. 

Inflazione e tassi di interesse 

L’OCSE previsioni nel mese di novembre che lo stimolo di politica fiscale dovrebbe aggiungere 0,1 ppt per l’inflazione nel 2017 e 0,4 ppt nel 2018, causando l’inflazione dei prezzi al consumo a salire a circa il 2-1 / 2% entro la fine dello stesso anno. Secondo il Bureau of Labor Statistics , l’ indice dei prezzi al consumo (IPC) è salito del 1,6% nei dodici mesi fino a ottobre.

L’OCSE si aspetta che l’aumento dell’inflazione a impatto della politica monetaria, con il limite superiore del del tasso dei fondi federali target range in aumento al 2% dal suo livello gennaio 2017 del 0,75%. Conti stimolo fiscale previsto di Trump per 1 ppt di questo aumento proiettata. 

Al netto delle imposte Utile 

L’amministrazione Trump ha rilasciato le grandi linee di una proposta di riforma fiscale nel mese di aprile, ma la mancanza di dettagli ha reso difficile per gli esperti di stimare le potenziali modifiche ai guadagni al netto delle imposte. Quanto segue si basa sui piani rilasciate durante la campagna.

Il Tax Foundation ha scritto nel mese di settembre che si aspetta il piano di Trump di aumentare i guadagni al netto delle imposte in ogni quintile di reddito, anche se l’effetto sarà significativamente più grande in cima alla scala: la parte inferiore del 20% vedranno aumentare il loro reddito al netto delle imposte di 1,2 % (o fino al 8,1%, portando le previsioni di crescita e di altri fattori in considerazione), mentre la parte superiore del 20% vedranno il loro crescere di almeno il 4,4% e fino al 12,3%. La parte superiore 1%, nel frattempo, vedrà aumentare il loro reddito al netto delle imposte di almeno il 10,2% e di ben il 19,9%. 

Il Policy Center imposte ha raggiunto conclusioni simili nel mese di ottobre : ogni quintile di reddito avrebbe visto la sua ascesa guadagni al netto delle imposte sotto il piano di Trump, con i benefici concentrati in alto. Le famiglie che fanno più di $ 3,7 milioni di dollari del 2016, lo 0,1% della popolazione, vedrebbero le loro fatture fiscali cadono di $ 1,1 milioni nel 2017, pari al 14% del reddito al netto delle imposte; il quinto più povero delle famiglie otterrebbe una riduzione fiscale dello 0,8%, un valore di $ 110. Il taglio delle tasse media complessiva sarebbe del 4,1%, o $ 2.940.

La politica Tax Center ha rilevato che le tasse aumenterebbero per molte famiglie monoparentali e grandi, tuttavia, a causa del piano di Trump di abrogare esenzioni personali e il capo di stato di deposito delle famiglie (vedi “Imposte” nel quadro delle politiche economiche di seguito). Lily Batchelder, visiting fellow presso il think tank ed ex vice direttore del Consiglio Economico Nazionale di Obama, ha scritto  nel mese di ottobre che circa 8,7 milioni di famiglie - tra cui il 51% di tutte le famiglie gestite da genitori single - vedrebbero le loro tasse aumentano sotto il piano di Trump.

Tax Policy Center: 2016 le aliquote fiscali in base al diritto attuale e proposta Trump

filer singoli     le coppie sposate senza figli deposito congiuntamente    
reddito lordo rettificato (fino a) tasso marginale corrente Trump tasso marginale reddito lordo rettificato (fino a) tasso marginale corrente Trump tasso marginale 
$ 10.350 0% 0% $ 20.700 0% 0%
$ 15.000 10% 0% $ 30.000 10% 0%
$ 19.625 10% 12% $ 39.250 10% 12%
$ 48.000 15% 12% $ 96.000 15% 12%
$ 52.500 25% 12% $ 105.000 25% 12%
$ 101.500 25% 25% $ 172.600 25% 25%
$ 127.500 28% 25% $ 252.150 28% 25%
$ 200.500 28% 33% $ 255.000 33% 25%
$ 423.700 33% 33% $ 433.750 33% 33%
$ 425.400 35% 33% $ 487.650 35% 33%
Più di $ 425.400 39,6% 33% Più di $ 487.650 39,6% 33%

Nota: si applica solo ai filer che prendono la deduzione standard; grassetto denota un aumento delle tasse sotto il piano di Trump

Secondo Batchelder, un solo genitore con tre figli possono utilizzare il capo della deduzione delle famiglie e tre le esenzioni personali per ridurre $ 75.000 nel reddito imponibile a $ 53.550 sensi della normativa vigente. Sotto il piano di Trump, tali disposizioni sarebbero sostituite da una deduzione standard $ 15.000, con conseguente $ 60.000 reddito imponibile e un disegno di legge fiscale che è di $ 2.440 più alto.

Debito nazionale 

La Fondazione fiscale stimato a settembre che il piano di Trump abbasserà entrate fiscali federali di $ 4.4- $ 5.9 trilioni di corso del prossimo decennio, su base statica. Incorporando la spinta alla crescita del PIL le previsioni think tank, il gettito fiscale federale può diminuire di $ 2.6- $ 3.9 trilioni di. 

Il fiscalmente falco Comitato per un responsabile del bilancio federale  previsioni di settembre che le politiche di Trump farebbe diminuire le entrate di $ 5.8 trilioni di oltre dieci anni; la parte del pubblico del debito federale - a quel tempo $ 14.3 trilioni di o 77% del PIL - salirebbe a oltre il 105% del PIL nello stesso periodo, a fronte di una previsione di base del 86%. 

A partire dal 26 gennaio, il debito totale nazionale è poco meno di $ 20,0 trilioni di, o 107% del annualizzato nel terzo trimestre 2016 il PIL.

La politica Tax Center ha stimato nel mese di ottobre che i piani fiscali di Trump ridurrebbero ricavi federali di $ 6.2 trilioni di sopra del primo decennio e altri $ 8.9 trilioni di nella seconda decade. Il think tank collaborato con la Penn Wharton Budget modello per la produzione di due serie di stime che tengano conto degli effetti macroeconomici del piano di Trump. Entrambe le stime prevedono una spinta a breve termine per la crescita del PIL, che potrebbero compensare i costi del piano di Trump per cinque a otto anni; si vede il PIL in ritardo rispetto alla stima inizio basale nel 2024. Nessuno dei due conti per i tagli alla spesa promessi ma non specificati. Quando l’aumento dei pagamenti di interessi sono presi in, il debito federale aumenta di $ 20.7- $ 22.1 trilioni di (49,9% al 55,5% del PIL) nel corso di 20 anni. In altre parole, più del doppio.

Politiche economiche

Trump è entrato alla Casa Bianca affiancato da maggioranza repubblicana in entrambe le camere del Congresso, ma i suoi precedenti scontri con i leader repubblicani, in particolare con il presidente della Camera Paul Ryan, suggeriscono che egli può avere difficoltà a passare tutta la sua agenda legislativa. Democratici, nel frattempo, può agire per bloccare alcune delle proposte di Trump, nonostante la loro svantaggio del Congresso. Quali i seguenti criteri sarà simile a quando - e se - diventano legge è difficile da dire, ma qui ci sono le posizioni di Trump ha sposato durante la sua campagna e le azioni esecutive ha preso a partire dal 30 gennaio.

Commercio

la politica commerciale degli Stati Uniti, ed i posti di lavoro di produzione Trump incolpa per la spedizione all’estero, sono stati al centro della piattaforma del presidente. Sul suo sito della campagna Trump ha promesso di “negoziare accordi di commercio equo che creano posti di lavoro americani, aumentare i salari americani, e ridurre il deficit commerciale degli Stati Uniti.”

Messico e NAFTA

Il Messico è stato oggetto di particolari critiche; Trump ripetutamente minacciato di schiaffeggiare le tariffe 35% sulle auto importate dal Messico, a partire dal giorno ha annunciato la sua candidatura nel giugno 2015. Al 74 $ miliardi, i veicoli sono stati la più grande categoria delle importazioni dal Messico nel 2015, secondo il sito del US Trade Representative.

Trump ha anche individuato l’  America accordo di libero scambio del Nord (NAFTA) , che ha chiamato il “affare peggiore commercio solo mai approvato in questo paese”, durante il primo dibattito presidenziale nel mese di settembre. L’accordo, che Bill Clinton ha firmato nel 1993, ha ridotto le barriere commerciali tra il Messico, Stati Uniti e Canada. Tra il 1993 e il 2015, il nominale valore delle merci importate dal Messico è salito 643% a $ 296,4 miliardi, secondo il Census Bureau; al netto dell’inflazione con il CPI, l’aumento è stato 353%. Gli Stati Uniti hanno avuto un deficit di $ il 67,5 miliardi di scambio con il Messico di beni nel 2015, ma un avanzo di $ 9.6 miliardi di dollari in servizi.

Trump dovrebbe richiedere NAFTA per rinegoziare o di ritirarsi dalla del tutto; egli sembra avere il potere di tirare fuori il contratto con un preavviso di sei mesi, secondo  l’articolo 2205  del trattato. Alcuni esperti ritengono che avrebbe bisogno di sostegno del Congresso, però.

Il New York Times ha riferito il 26 gennaio che Trump ha intenzione di imporre una tassa del 20% sulle importazioni messicane, al fine di finanziare la costruzione di un muro di confine, che egli aveva ordinato il giorno precedente .

Trans-Pacific Partnership

Il  Trans-Pacific Partnership (TPP) , un accordo commerciale che gli Stati Uniti hanno firmato ma non è venuto in su per un voto di ratifica in Congresso, avrebbe ridotto le barriere commerciali tra le 12 nazioni del Pacifico. Le prospettive del patto erano già si abbassano prima dell’elezione di Trump ha reso lettera morta. Il 23 gennaio, in una mossa per lo più simbolica, ha ordinato agli Stati Uniti di ritirarsi dal contratto.

Il TPP, che escludeva la Cina, ha costituito la gamba economica dell’amministrazione Obama “riequilibrare in Asia”, che Hillary Clinton ha guidato come segretario di stato. Il suo avversario primarie democratiche, il senatore Bernie Sanders del Vermont, e Trump ripetutamente attaccato Clinton per aver appoggiato l’accordo, che l’ha portata a ritrattare il supporto per esso. La Cina ha fatto un passo nel vuoto, con un patto commerciale alternativo 16 paesi, chiamato il partenariato regionale globale economico.

Cina

Il presidente ha anche criticato la Cina, sostenendo che sopprime il valore della sua valuta, il  yuan , al fine di ottenere un vantaggio di esportazione. Mentre la Cina ha mantenuto un  legame con il dollaro  che ha tenuto il valore dello yuan giù dal 2008 al 2010, l’evidenza suggerisce ora il governo sta intervenendo per sollevare, piuttosto che valore più basso, dello yuan. Il paese  riserve in valuta estera  è sceso da quasi $ 4 trilioni di marzo 2014 a poco più di $ 3.1 trilioni di ottobre. Anche così, Trump promette di dichiarare la Cina un manipolatore di valuta e di imporre delle tariffe fino al 45% sulle sue esportazioni. 

Trump ha annunciato la formazione di un nuovo Consiglio Nazionale delle Mostre della Casa Bianca il 21 dicembre, nominando un economista vocalmente anti-Cina , Peter Navarro, a capo di esso. Tra gli altri libri, Navarro è autore di “Death By Cina: Confronting the Dragon - Un Appello globale all’azione” e “The Coming Cina Wars:. Dove saranno combattuto e come potrebbero essere vinta”

interventi mirati

Tra vinto le elezioni e il suo insediamento, Trump ha scatenato una raffica di tweets chiamando singole società per l’outsourcing di posti di lavoro. Il 17 novembre ha scritto su Twitter di aver ricevuto una chiamata da Ford Motor Co. ( F ) il presidente Bill Ford, “che mi ha consigliato che sarà mantenere lo stabilimento di Lincoln in Kentucky - nessun Messico.” Piano della compagnia, in base al PNR, era stato quello di spostare la produzione di Lincoln in Messico, al fine di aumentare la produzione di Ford Escape di Louisville, che ha detto avrebbe avuto alcun effetto sui posti di lavoro.

Una settimana dopo Trump ha twittato nei negoziati con il di United Technologies Corp. ( UTX ) sussidiaria Carrier, che ha annunciato il 30 novembre che non sarebbe seguire con piani per spostare un impianto Indiana per il Messico. Trump ha detto che aveva salvato oltre 1.100 posti di lavoro. WTHR, un affiliato della NBC a Indianapolis, ha riferito che l’impianto sarebbe mantenere solo 730 posti di lavoro in fabbrica per pavimenti e 70 posizioni stipendiati, con 553 posti di lavoro ancora voce in Messico. Un’altra pianta Carrier in Indiana, nel frattempo, ancora in programma di inviare 700 posti di lavoro in Messico. Vice Presidente Mike Pence, che era governatore dell’Indiana, al momento, ha offerto Carrier $ 7 milioni di incentivi fiscali in 10 anni per assicurare l’affare.

Trump ha continuato a colpire le singole aziende, tra cui Rexnord Corp. ( RXN ), per lo spostamento di posti di lavoro in Messico; Boeing Co. ( BA ), per il superamento dei costi sulla sua sostituzione per l’Air Force One; Lockheed Martin Corp. ( LMT ) - due volte - per il superamento dei costi sul suo progetto F-35 (nella sua seconda Tweet Trump ha invitato Boeing per “prezzo-out un analogo F-18 Super Hornet,” guidando prezzo delle azioni di Lockheed -2,3% intraday ); General Motors Co. ( GM ), per la spedizione di messicano-made Chevy Cruze negli Stati Uniti ( “Make a USAor pagare grande fiscale confine!”); e Toyota Motor Corp. ( TM ), per la costruzione di un impianto in Messico per produrre Corolle per il mercato statunitense.

Ha anche scritto su Twitter delle sue vittorie, dicendo il 6 dicembre che Softbank Group Corp. (TYO: 9984 ) amministratore delegato Masayoshi Son ha “accettato di investire $ 50 miliardi di Stati Uniti verso le imprese e 50.000 nuovi posti di lavoro.” Ha aggiunto, “Masa ha detto che non avrebbe mai fatto questo ha avuto noi (Trump) non ha vinto le elezioni!” Allo stesso modo, ha ringraziato Ford dopo che la società ha annunciato il 4 gennaio che avrebbe fosso piani per costruire un piano di $ 1,6 miliardi nel Messico. Invece di voler investire $ 700 milioni nel suo stabilimento di Flat Rock, Michigan, la creazione di 700 nuovi posti di lavoro. CEO Mark Fields ha detto alla CNN che la mossa era un “voto di fiducia nelle politiche pro-crescita di Trump e promette di ridurre l’onere normativo per le imprese - nonostante il fatto che le sue macchine sono il 40% più economici da produrre in Messico.

Alcuni economisti hanno messo in dubbio che l’approccio di Trump per lavori rimpatrio è sostenibile, data la portata del suo deal-making rispetto alla scala dell’economia. Il paese ha aggiunto 156.000 netto libri paga non agricoli nel solo mese di dicembre. Per ogni affare Trump colpisce con una Ford o di un vettore per aggiungere o mantenere qualche centinaio di posti di lavoro, altre imprese tranquillamente seguire con piani per spostare posti di lavoro all’estero. Il Wall Street Journal ha riportato il 1 ° dicembre, il giorno dopo l’accordo Carrier è stato annunciato, che Caterpillar Inc. ( CAT ), Rexnord (nonostante tweet di Trump), Manitowoc Foodservice Inc. ( MFS ) e CTS Corp. ( CTS ) erano ancora spostando operazioni all’estero. 

Le tasse 

Il 26 aprile l’amministrazione Trump ha rilasciato una singola pagina di elenchi puntati delineare una riforma fiscale proposta che, se approvata, sarebbe il primo dal 1986. Qui di seguito è il testo del documento:

2017 riforma fiscale per la crescita economica e l’occupazione americana
Il più grande singoli e delle imprese della riduzione di imposta nella storia americana
-
Obiettivi per la riforma fiscale
• far crescere l’economia e creare milioni di posti di lavoro
• Semplificare il nostro codice fiscale gravoso
• accordare sgravi fiscali alle famiglie, soprattutto americane le famiglie a reddito medio
• abbassare il tasso di tassa professionale da uno dei più alti al mondo ad uno dei minore
Individuale Riforma
sollievo • imposte per le famiglie americane, soprattutto le famiglie a reddito medio:
- Ridurre le staffe fiscali 7 a 3 staffe di imposta del 10%, 25% e il 35%
- Raddoppiare la deduzione standard
- Fornire sgravi fiscali per le famiglie con bambini e familiari a carico spese
• Semplificazione:
- eliminare gli sgravi fiscali mirati a beneficio soprattutto i contribuenti più ricchi
- proteggere la proprietà della casa e le detrazioni fiscali regalo di beneficenza
- Abrogazione della tassa minima alternativa
- Abrogazione della tassa di morte
• Abrogazione della tassa del 3,8% Obamacare che colpisce le piccole imprese e redditi da capitale
Riforma Affari
• aliquota affari del 15%
• sistema fiscale territoriale per livellare il campo di gioco per le aziende americane
• fiscale una tantum su bilioni di dollari detenuti all’estero
• Eliminare le agevolazioni fiscali per gli interessi particolari
Processo
• Per tutto il mese di maggio, l’Amministrazione Trump terrà sessioni di ascolto con le parti interessate a ricevere il loro contributo e continuerà a lavorare con il Senato e la Camera di sviluppare i dettagli di un piano che prevede sgravi fiscali massiccia, crea posti di lavoro, e rende l’America più competitiva e può passare entrambe le camere.

Il documento include meno informazioni che proposte Trump fatte durante la campagna. Per esempio, mentre definisce i tassi a cui saranno tassati gli individui, non specifica le fasce di reddito tali tassi si applicheranno a. Di seguito sono elencate le proposte precedenti di Trump, che potrebbe fornire qualche informazione in un disegno di legge di riforma fiscale eventuale.

Vedi qui per maggiori dettagli sulle proposte Trump fatte durante la campagna elettorale, così come le proposte repubblicane del Congresso.

proposte della campagna

Piano fiscale della campagna Trump ridurrebbe le attuali sette staffe a tre e applicarle a reddito federali e plusvalenze tasse . Sarebbe aumentare il deduzione standard per filer congiunte da $ 12.600 a $ 30.000. Deduzioni dettagliate sarebbero chiusi a $ 200.000 per filer congiunte. Tali importi sarebbero dimezzati per singolo filer . Trump eliminerebbe  capofamiglia status di deposito e le esenzioni personali .

staffe di imposta piano di Trump

filer sposato congiunte filer singoli Tassa sul reddito imposta sulle plusvalenze
Fino a $ 75.000 Fino a $ 37.500 12% 0%
$ 75.000 a $ 225.000 $ 37.500 a $ 112.500 25% 15%
Più di $ 225.000 Più di $ 112.500 33% 20%

Fonte: Tax Foundation

Il piano di abrogare il regalo  e  le imposte immobiliari , che Trump chiama una “tassa di morte”, mentre la tassazione delle plusvalenze oltre $ 10 milioni di dollari che si tengono fino alla morte. Sarebbe impedire conferimenti di beni apprezzati in beneficenza private, che possono essere utilizzati per evitare le tasse sulle plusvalenze.

Proposta fiscale di Trump avrebbe eliminare una scappatoia contenzioso tassando carried interest come reddito regolare, anche se l’effetto netto sui fondi di private equity e hedge fund potrebbe non essere così grande, dal momento che sarebbe probabilmente beneficiare del tasso d’affari inferiore (vedi sotto). Trump ha anche promesso di abrogare l’ imposta minima alternativa e l’ imposta sui redditi da capitale applicata dalla legge Affordable Care. La proposta ha offerto una detrazione per i bambini sotto i 13 e anziani a carico, limitatamente a quelli con redditi congiunte di sotto di $ 500.000. Si creerebbe dipendenti Cura conti di risparmio con $ 2.000 limiti annui di contributo; 50% di corrispondenza governo fino a $ 1.000 l’anno è disponibile per le famiglie a basso reddito.

Le definizioni di questa sezione  
imposta minima alternativa Capofamiglia
spese in conto capitale (investimenti) deduzione dettagliata
Guadagni ritorno comune (filer)
imposta sulle plusvalenze aliquota fiscale marginale
carried interest esenzione personale
inversione Corporate filer singolo
Corporate fiscale (attività) deduzione standard
tassa di proprietà staffa di imposta
imposta federale sul reddito esenzione fiscale
imposta sulle donazioni interessi deducibili dalle tasse (oneri deduzione degli interessi)

La parte superiore marginale  tassa professionale tasso scenderebbe al 15%, dal 35% di oggi, secondo la proposta della campagna di Trump. Ha anche proposto un’esenzione fiscale per le società di rimpatriare i profitti detenuti all’estero a un tasso del 10%. Si prevede Questi cambiamenti per ridurre gli incentivi per aumentare la percentuale dei guadagni esteri rispetto a quelli nazionali, per accumulare denaro all’estero, e di spostare basi imponibili ad altri paesi attraverso inversioni aziendali . Imprese manifatturiere avrebbero la possibilità di spesare investimenti di capitale  in cambio di rinunciare al aziendale spesa deduzione di interesse. Dopo tre anni, questa elezione sarebbe diventato permanente. Il piano dovrebbe anche aumentare gli incentivi fiscali per i datori di lavoro a fornire strutture per l’infanzia in loco.

Infrastruttura 

Trump ha promesso di aumentare notevolmente gli investimenti in infrastrutture. Il suo progetto più notevole è il muro che ha promesso di costruire lungo il confine con il Messico. Il 25 gennaio Trump ordinò la costruzione “immediato” del muro e ha incaricato il segretario di Homeland Security John Kelly  per identificare un destinare “tutte le fonti di fondi federali” per iniziare il lavoro. Trump insiste sul fatto che il Messico rimborserà gli Stati Uniti per il costo del muro, che ha stimato in 5 miliardi di $ a $ 10 miliardi. Stime indipendenti e Senato leader della maggioranza Mitch McConnell hanno messo il costo alto di $ 25 miliardi di .

Proposta iniziale di Trump per forzare la mano del Messico coinvolto che modifica il Patriot Act per interrompere il flusso di rimesse in Messico, che il suo piano valutato da $ 24 miliardi l’anno. Trump ha detto che la mossa avrebbe costretto il governo messicano per fare un pagamento una tantum per finanziare la costruzione del muro. Nel suo 25 gennaio ordine esecutivo, incaricato Trump agenzie esecutive per identificare tutti gli aiuti al Messico, compresi i fondi umanitari e militari, suggerendo quelli potrebbero essere una fonte di finanziamento per il progetto. Il giorno dopo l’addetto stampa Sean Spicer ha suggerito che tassare le importazioni messicane al 20% potrebbe guadagnare “$ 10 miliardi di anni e facilmente pagare per il muro solo attraverso quel meccanismo da solo.”

Al di là del muro di confine, Trump ha fatto si trasferisce presto per incoraggiare altri progetti infrastrutturali, tra cui una raffica di azioni esecutive il 24 gennaio, uno dei quali ha istituito un processo per individuare i progetti ad alta priorità e accelerare le approvazioni ambientali e di altro. L’ordine specificamente nominato miglioramenti ai sistemi di griglie e di telecomunicazione elettrici, nonché le riparazioni e aggiornamenti per autostrade, ponti, porti, aeroporti e tubazioni. 

Condotte sono stati al centro di tre ulteriori memo presidenziali, hanno firmato lo stesso giorno. Due dei promemoria ha aperto la strada per la costruzione del controverso Keystone XL e Dakota accesso tubazioni, entrambi i quali l’amministrazione Obama aveva respinto. Un terzo ordinato che condutture essere costruiti con materiali americani, precisando che i prodotti siderurgici devono essere effettuate negli Stati Uniti “dalla fase fusione iniziale attraverso l’applicazione di rivestimenti.” Sia che stipula influenzerà l’economia di progetti pipeline o di conciliarsi con le regole del commercio (nel caso di Keystone XL) non è chiaro.

$ 1 Trillion

In un “contratto” che stabilisce le promesse per i suoi primi cento giorni in carica, Trump ha proposto $ 1 trilioni di investimenti in infrastrutture in oltre 10 anni, aggiungendo che la spesa sarebbe “entrate neutrale”. Nel mese di agosto, ha lanciato l’idea di finanziare un investimento di $ 800 miliardi a $ 1 trilioni di infrastrutture attraverso obbligazioni . Il suo sito della campagna dice che il denaro verrà da  partenariati pubblico-privati , riduzione della burocrazia, eliminando spese inutili, e “Leverag [ing] nuove entrate.” Nonostante la sua promessa di non aumentare il deficit - e promette occasionali per eliminare il debito nazionale - pochi osservatori si aspettano che il piano di infrastrutture per essere entrate neutrale.

Assistenza sanitaria 

Trump ha promesso di abrogare e sostituire l’Affordable Care Act , comunemente nota come Obamacare, che ha visto i premi salgono e la concorrenza erodono sui suoi scambi di firma. 

Nei primi giorni di somministrazione di Trump, c’era poca chiarezza su ciò che dovrebbe sostituire Obamacare. Trump aveva proposto misure durante la campagna, come espandere l’uso di  Health Savings Accounts (HSA) , Medicaid finanziamento attraverso sovvenzioni in blocco agli Stati, che consente agli assicuratori di vendere attraverso i confini di stato, l’importazione di farmaci, formando piscine ad alto rischio, riducendo i costi attraverso politiche di immigrazione più severe, consentendo ai pazienti di detrarre i premi di assicurazione dalle loro dichiarazioni dei redditi e permettendo loro di guardarsi intorno per i trattamenti più conveniente. 

Un certo numero di queste proposte si sovrappongono con la “Empowering pazienti primo atto,” un disegno di legge ha introdotto più volte 2009-2015 da Tom Price , un rappresentante degli Stati Uniti e medico che è stato confermato Segretario servizi sanitari e sociali dell’amministrazione nel mese di febbraio. Disegno di legge di Price si concentra anche sulla protezione medici di “abuso querela”.

Nonostante l’incertezza su ciò che dovrebbe sostituire Obamacare, Trump e repubblicani del Congresso spostato avanti con sforzi di abrogazione. La settimana prima dell’inaugurazione, repubblicani al Senato ha approvato una risoluzione di bilancio che avrebbe permesso loro di abrogare gran parte della legge di salute con un voto di maggioranza - che è, senza il rischio di un ostruzionismo democratico. La Camera ha approvato la risoluzione, che non ha richiesto la firma del presidente Obama, il giorno seguente.

Nel suo primo giorno in carica, un Venerdì, Trump  ha firmato un ordine esecutivo  istruire le teste di agenzia a “esercitare ogni autorità e discrezione a loro di rinunciare, rinviare, concedere deroghe, o ritardare l’attuazione di una disposizione o un requisito di legge che costituiscano un onere fiscale su qualsiasi Stato o un costo, tassa, imposta, sanzione o onere normativo sugli individui, le famiglie, gli operatori sanitari, assicuratori sanitari, pazienti, destinatari dei servizi sanitari, gli acquirenti di assicurazione sanitaria, o produttori di dispositivi medici, prodotti, o farmaci.”

L’ordine sembrava essere destinato a consentire parti della legge per decadano in seguito ad mancanza di applicazione. In una conferenza stampa il seguente Lunedi addetto stampa Sean Spicer ha rifiutato di dire se l’amministrazione sarebbe far rispettare il mandato individuale, che penalizza coloro che non ottenere l’assicurazione.

American Health Care Act

Il 6 marzo repubblicani della Camera ha presentato un piano per sostituire Obamacare, un disegno di legge chiamato l’American Health Care Act (AHCA). La proposta di legge sarebbe rottami del mandato individuale, la disposizione Obamacare che è venuto in per il più critiche da repubblicani. Al fine di prevenire più giovani, più sani alla gente di andare senza assicurazione e facendo aumentare i premi per i clienti rimanenti, la proposta aggiunge una penale del 30% per i premi per assicurati individuale del mercato che hanno lasciato i loro lasso di assicurazione. Il disegno di legge dovrebbe anche eliminare il mandato datore di lavoro, che penalizza le imprese che hanno 50 o più dipendenti a tempo pieno e non offrono l’assicurazione.

L’AHCA sarebbe sbarazzarsi dei sussidi per le spese out-of-pocket nel 2020 e cambiare il modo che le sovvenzioni premium sono forniti. Ad esempio, secondo il CBO, un 21-year-old con un reddito annuo di $ 26.500 (175% del livello federale di povertà) avrebbe ricevuto $ 3.400 crediti d’imposta sensi della normativa vigente. Secondo la proposta repubblicana che sovvenzioni sarebbe caduta a $ 2.450; tuttavia, a causa di premi più bassi, che individuo sarebbe disposto a pagare $ 1.450 complessivamente, rispetto ai $ 1.700 sensi della normativa vigente.

A 64 anni, con lo stesso reddito avrebbe ricevuto $ 13.600 in premi in base al diritto vigente; sotto l’AHCA che avrebbero ricevuto $ 4.900, nel senso che sarebbe disposto a pagare $ 14.600, rispetto ai $ 1.700 sotto Obamacare. A 64 anni, con un reddito di $ 68.200 (450% del livello di povertà) avrebbe ricevuto la stessa sovvenzione e pagare lo stesso premio come qualcuno la loro età facendo il 40% del loro reddito; sensi della normativa vigente che avrebbe ricevuto alcun sussidio e pagare $ 15.300.

Obamacare vs AHCA: sussidi per l’assicurazione sanitaria non di gruppo

Individuale con $ 26.500 reddito annuo (175% livello di povertà)        
L’attuale legge premio credito d’imposta premio netto versato  
21 anni $ 5.100 $ 3.400 $ 1.700   
40 anni $ 6.500 $ 4.800 $ 1.700  
64 anni $ 15.300 $ 13.600 $ 1.700  
AHCA premio credito d’imposta premio netto versato Modificare
21 anni $ 3.900 $ 2.450 $ 1.450 - $ femmina 250 (-15%)
40 anni $ 6.050 $ 3.650 $ 2.400 + $ 700 (+ 41%)
64 anni $ 19.500 $ 4.900 $ 14.600 + $ 12.900 (+ 759%) 
Individuale con $ 68.200 reddito annuo (450% livello di povertà)        
L’attuale legge premio credito d’imposta premio netto versato  
21 anni $ 5.100 $ 0 $ 5.100  
40 anni $ 6.500 $ 0 $ 6.500  
64 anni $ 15.300 $ 0 $ 15.300  
AHCA premio credito d’imposta  premio netto versato Modificare
21 anni $ 3.900 $ 2.450 $ 1.450 - $ 3.650 (-72%)
40 anni $ 6.050 $ 3.650 $ 2.400 - $ 4.100 (-63%)
64 anni $ 19.500 $ 4.900 $ 14.600 - $ 700 (-5%)

L’AHCA aumenterebbe limiti di contributo per HSA e consentire agli assicuratori di addebitare i pazienti più anziani cinque volte di più di quanto non facciano quelli più giovani, piuttosto che l’attuale rapporto di tre. Si manterrebbe l’attuale regime di finanziamento Medicaid (per gli Stati che ha scelto di ampliare il programma sotto Obamacare) fino al 2020. Dopo di che avrebbe ridotto i finanziamenti per nuove iscrizioni e tappatura finanziamento federale su base pro capite.

La proposta avrebbe mantenuto alcune disposizioni Obamacare, permettendo ai bambini di rimanere sui piani dei loro genitori fino a 26 anni, per esempio, e prevenire gli assicuratori di negare la copertura sulla base di condizioni pre-esistenti. 

Effetti sulla copertura assicurativa, premi e il deficit 

Secondo un’analisi del CBO pubblicata a metà marzo , l’AHCA si tradurrebbe in 14 milioni più americani privi di copertura sanitaria entro il 2018. La cifra salirebbe a 24 milioni entro il 2026. In 2024, un totale di 52 milioni di persone mancherebbe di assicurazione, rispetto ad una proiezione di 28 milioni sotto Obamacare. Gran parte della riduzione della copertura sarebbe dovuto alla scelta più giovani e più sani dei pazienti di rinunciare assicurazione in assenza del mandato individuale.

Poco prima del suo insediamento, Trump ha detto al Washington Post, “Stiamo per avere l’assicurazione per tutti. C’era una filosofia in alcuni ambienti che, se non è possibile pagare per essa, non si ottiene. Questo non sta andando accadere con noi.”

I premi inizialmente sarebbe superiore a quello in base al diritto attuale, ma entro un decennio sarebbero inferiori di circa il 10%. Il CBO non ha progetto che sia Obamacare o AHCA sarebbe destabilizzare i mercati di assicurazione sanitaria. 

I progetti CBO che il deficit federale sarebbe di circa 337 $ miliardi inferiore 2017-2026 sotto l’AHCA di sensi della normativa vigente.

Regolamento 

Trump ha inveito contro ciò che ha caratterizzato come una normativa eccessiva e soffocante. In un ordine esecutivo firmato il 30 gennaio Trump ordini alle agenzie per identificare i due regolamenti da eliminare per ogni nuovo uno hanno adottato, un primo passo per soddisfare una promessa elettorale. Inoltre ha ordinato che il costo incrementale  di nuovo ed eliminato regolamenti non superino zero fiscale 2017, che termina il 30 settembre 2017. Poiché sopprimere le norme spesso comporta un processo altrettanto complesso come quello interessato rendendoli, tuttavia, può essere difficile da mantenere i costi così in basso.

Trump ha anche promesso di “annullare ogni azione esecutiva incostituzionale, memorandum e l’ordine emesso dal presidente Obama.” E ‘stato particolarmente critico della normativa energetica destinate a ridurre l’inquinamento e il cambiamento climatico; un suo delegato, per l’amministratore della Environmental Protection Agency (EPA), Scott Pruitt , ha citato in giudizio l’agenzia un certo numero di volte nel corso dei suoi regolamenti, quando era procuratore generale di Oklahoma (vedi “Energia” di seguito).

Poco dopo la sua vittoria elettorale, Trump ha promesso di “smontare” la legge Dodd-Frank Wall Street Reform e la tutela dei consumatori , una legge regolamentazione finanziaria 2010 che ha passato alla Camera senza un voto repubblicano singolo e al Senato con solo tre. Steven Mnuchin , scelta di Trump per il segretario del Tesoro, ha detto che la legge è stata “troppo complicato e taglia di nuovo il prestito” in un’intervista con CNBC 30 novembre. Ha identificato la Volcker Rule, Che mira ad impedire alle banche di fare scommesse rischiose con depositi di consumo, come una particolare fonte di complessità non necessarie. In un ordine esecutivo emesso il 3 febbraio ha disposto principi che ha detto dovrebbe guidare la regolamentazione finanziaria; mentre l’ordine non ha menzionato Dodd-Frank, è stato percepito come un attacco alla legge.

Immigrazione

Trump ha fatto dell’immigrazione un centro della sua campagna da quando ha annunciato la sua candidatura nel giugno 2015. In quel discorso, ha offerto questa descrizione di immigrati messicani: “Stanno portando farmaci Stanno portando il crimine Sono stupratori e… alcuni, presumo, sono brave persone.” Egli ha proposto la costruzione di un muro lungo il confine meridionale e cambiando la legge federale per evitare che coloro che sono nati negli Stati Uniti da genitori privi di documenti da acquisire automaticamente la cittadinanza (non è chiaro se un cambiamento della legge sarebbe sufficiente per eliminare la cittadinanza per diritto di nascita, o se una costituzionale modifica sarebbe necessario). 

Inizialmente ha sostenuto deportare tutti gli immigrati privi di documenti negli Stati Uniti - si stima che 11 milioni di persone - e dicembre 2015 ha chiesto “un arresto totale e completa dei musulmani entrare negli Stati Uniti fino a quando i rappresentanti del nostro paese in grado di capire che cosa sta succedendo.” In seguito ha moderato quelle posizioni leggermente, promettendo invece di espellere “stranieri criminali”, il cui numero ha messo a due milioni (tale stima è stata contestata). Egli ha anche camminato indietro il suo divieto di immigrazione musulmana, chiedendo invece una sospensione di immigrazione da “regioni terrore inclini dove vetting non può avvenire in modo sicuro.” Egli ha chiamato per “vetting estremo” di tutti coloro che entrano negli Stati Uniti 

Messico

In un paio di ordini esecutivi , il 25 gennaio, Trump ha ordinato la costruzione “immediato” del muro, così come i nuovi centri di detenzione. Ordinò fine a ciò che egli chiama “catch and release” e “abuso d’asilo”, scrivendo che parole dovrebbe essere concesso solo per “ragioni umanitarie urgenti o un significativo beneficio pubblico.” Ritagliandosi un’eccezione alla sua precedente blocco delle assunzioni , ha ordinato 5.000 ulteriori agenti di pattuglia di frontiera per essere assunto.

Ha ordinato alle agenzie di “impiegare tutti i mezzi leciti per assicurare la fedele esecuzione fo le leggi sull’immigrazione degli Stati Uniti nei confronti di tutti gli stranieri rimovibili,” i criminali priorità e coloro che “hanno abusato qualsiasi programma relativo alla ricezione di benefici pubblici”. L’ordine non ha specificato quali benefici hanno lo scopo - se contano scuole pubbliche, per esempio - “abuso” o quello che costituisce

Trump ha anche ordinato il procuratore generale - un suo delegato, Jeff Sessions è in attesa di conferma del Senato - di tagliare i fondi federali per “città santuario” e ha chiesto la creazione di una banca dati in dettaglio i reati commessi da immigrati irregolari, che saranno esentate dalla tutela della privacy Act.

Medio Oriente

Nel pomeriggio del 27 gennaio, un Venerdì, Trump ha firmato un ordine blocco l’ingresso di tutti i rifugiati per 120 giorni, chiudendo fuori i profughi dalla Siria a tempo indeterminato, e impone un divieto di 90 giorni di tutti i partecipanti - “immigrato e non immigranti” - da sette paesi a maggioranza musulmana: lo Yemen, Iraq, Iran, Siria, Sudan, Libia e Somalia. Il divieto è stato rapidamente applicata negli aeroporti di tutto il paese, che ha attirato ben presto i manifestanti. I residenti permanenti sono stati arrestati, dato che l’amministrazione non ha chiarito subito che questi erano esenti.

I giudici in quattro stati emessi i soggiorni d’emergenza contro l’ordine oltre il fine settimana successivo, impedendo quelli che erano stati arrestati dalla deportazione. Pochi sono stati rilasciati, però, e le relazioni hanno indicato che alcune persone sono state deportati in ogni caso. 

L’ordine di tappi fiscale 2017 di ammissione dei rifugiati a 50.000, meno della metà l’obiettivo dell’amministrazione Obama per l’anno. E ‘la priorità candidati che sono le minoranze religiose e di fronte a persecuzioni religiose, che alcuni hanno interpretato come favorendo i cristiani - in linea con il divieto islamico promesso di Trump - ma potrebbe, in teoria, si applicano ai sunniti in maggioranza sciita in Iraq, per esempio. 

L’ordine crea anche un altro database che documenta gli oneri e le condanne per reati terroristici da parte di cittadini stranieri, così come i casi di violenza di genere come i “delitti d’onore”. Questo database è in aggiunta a uno Trump creato per tenere traccia reati commessi da immigrati privi di documenti.

Debito nazionale 

Trump ha ripetutamente criticato la crescita del debito pubblico - che si attesta a quasi $ 20,0 trilioni di partire dal 30 Gennaio - sotto l’amministrazione Obama. Nel mese di marzo 2016, Trump ha detto al Washington Post che avrebbe potuto eliminare il debito entro otto anni. Nel corso del dibattito vice-presidenziale , Mike Pence, ha detto, “quando torneremo al 3,5% al 4% di crescita, che il piano di Donald Trump farà, allora stiamo andando ad avere le risorse per soddisfare le esigenze della nostra nazione in patria e all’estero, e abbiamo intenzione di avere la capacità di abbattere il debito pubblico.” Analisi indipendenti, d’altra parte, vedere il piano di Trump per abbassare le tasse e aumentare la spesa per le infrastrutture e la difesa come l’aggiunta di triliardi al debito (vedi “debito pubblico” in previsioni economiche di cui sopra).

Nel mese di maggio, Trump è apparso per indicare che avrebbe preso in considerazione il rimborso meno l’intero importo gli Stati Uniti avevano preso in prestito. Mentre le sue dichiarazioni erano poco chiare - e ha negato che stava “parlando con una rinegoziazione” - ha sostenuto, “è possibile acquistare indietro a sconti, si possono fare le cose con sconti,” e, “Vorrei prendere in prestito, sapendo che se l’economia si è schiantato, si potrebbe fare un accordo “.

Energia 

Donald Trump ha più volte chiesto ai cambiamenti climatici una “bufala”, e nel 2013 ha twittato, “Il concetto di riscaldamento globale è stato creato da e per i cinesi al fine di rendere la produzione degli Stati Uniti non competitiva.”

Tenuto conto di questa presa di posizione, e il suo corteggiamento entusiasmo degli elettori nel paese di carbone di Appalachia, le posizioni di Trump che favoriscono i combustibili fossili non dovrebbero essere una sorpresa. Nelle sue promesse per i suoi primi cento giorni, ha detto che “alzerà le restrizioni alla produzione di valore delle riserve energetiche americane di posti di lavoro che producono, tra cui scisto, petrolio, gas naturale e carbone pulito $ 50.000 miliardi di dollari.” Il suo candidato a capo del procuratore generale EPA, Oklahoma Scott Pruitt , ha detto che il “dibattito” sul cambiamento climatico è “lungi dall’essere risolta.”

Poco dopo il suo insediamento, Trump ha firmato una serie di ordini esecutivi e promemoria chiedendo la ripresa dei lavori sulla Keystone XL pipeline e Dakota di accesso, che l’amministrazione Obama aveva respinto. In un ordine che disposto un processo per accelerare le approvazioni ambientali per i progetti ad alta priorità, Trump nominato condutture come un’importante categoria di progetti infrastrutturali. Un nuovo requisito che le condutture essere costruiti da contenuto locale, tuttavia, potrebbe renderli più costosi (vedi “Infrastruttura” sopra).

Nel mese di maggio, Trump ha detto che avrebbe rinegoziare accordo di Parigi dello scorso anno, che ha visto gli Stati Uniti, la Cina e 109 altri Stati si impegnano a limitare la media aumenti di temperatura globale a “ben al di sotto” 2 gradi Celsius rispetto ai livelli pre-industriali. Più tardi nel corso del mese ha minacciato di “cancellare” esso. Il suo piano per i primi cento giorni include una promessa di “annullare miliardi in pagamenti ai programmi di cambiamento climatico delle Nazioni Unite e usare i soldi per riparare l’America di acqua e infrastrutture ambientali.”

Politica monetaria 

Trump è stato al suo almeno coerenti quando si tratta di politica monetaria . Ha detto che la Fed è stata “la creazione di una bolla” con bassi tassi di interesse  nel mese di agosto 2015. Ha avvertito il seguente maggio che aumentando i tassi potrebbe rafforzare il dollaro e la causa “alcuni problemi molto importanti”, aggiungendo che il dovish della Federal Reserve sedia, Janet Yellen , è una “persona molto capace.” A settembre era tornato a criticare i tassi bassi, così come la carica della Fed con fare le cose politiche  e di essere “più politica che il Segretario Clinton.”

La Fed ha un mandato del Congresso per generare la massima occupazione (4,5% al 5% la disoccupazione ) e dei prezzi stabili (annuale nucleo PCE di inflazione del 2%). Oltre a tali requisiti, tuttavia, è indipendente, Il che significa che non ha bisogno di cercare l’approvazione da qualsiasi ramo del governo di cambiare la politica monetaria. Dato accuse di briscola che la Fed agisce politicamente, alcuni hanno espresso la preoccupazione che Trump tenterà di limitare l’indipendenza della politica monetaria, come molti ex presidenti hanno fatto. Narayana Kocherlakota, che è stato presidente del Minneapolis Fed fino a dicembre, ha scritto la settimana dopo la vittoria di Trump, “non c’è assolutamente nulla nella legge degli Stati Uniti impedisce Trump di violare l’indipendenza della Fed, uno sviluppo post-1979 che poggia in gran parte dalla moderazione del presidente “.

2018 Budget 

Il 16 marzo l’Ufficio di Gestione e Bilancio ha pubblicato un “bilancio magro”, la prima fase dell’anno fiscale 2018 proposta di bilancio federale dell’amministrazione, che si limita a spese discrezionali. La proposta ha aumentato Dipartimento della Difesa finanziamento del 10,0% o $ 52,3 miliardi a $ 527 miliardi di dollari. Finanzia questo aumento con tagli al Dipartimento di Salute e Servizi Umani ($ 12,6 miliardi o 16,2%); ai programmi di aiuti esteri gestiti da USAID, il Dipartimento di Stato e del Tesoro ($ 10,9 miliardi, 28,7%) e altri programmi. Il livello complessivo di spesa discrezionale scende di $ 2,7 miliardi o 0,3% a $ 1.065,4 miliardi. (Vedi anche, Trump Budget fondi del Pentagono con tagli a sanità, Aid . )

Il bilancio tagli di bilancio del EPA del 31,4%. I Dipartimenti del Lavoro e dell’Agricoltura perderebbe più di un quinto del loro finanziamento nell’ambito della proposta. Sarebbe anche defund 19 programmi del tutto, tra cui la Corporation for Public Broadcasting, il commercio e lo sviluppo Agency degli Stati Uniti, il National Endowment for the Arts e il Consiglio Interagency Stati Uniti il ​​Senzatetto. pushback anticipato dal Congresso repubblicani indicato subirebbe significative alterazioni prima che si passi. 

Confronta Conti investimenti
Provider
Nome
Descrizione
×
Le offerte che appaiono in questa tabella sono da partnership da cui Investopedia riceve un compenso.