Pubblicato in 12 March 2019

Trump nuovo consumatore frode Task Force si sta concentrando su Crypto Crime

L’amministrazione Trump ha lanciato una nuova task force diretta a tutelare i consumatori dalle frodi, tramite ordine esecutivo . Mentre ci sono molte direzioni diverse che un simile progetto potrebbe prendere, appare chiaro che la forza si concentrerà gran parte dei suoi sforzi sulla lotta contro la criminalità criptovaluta,  secondo Bloomberg . La task force e la sua direttiva contro le frodi crypto è il segno più recente che Washington è profondamente preoccupato per il potenziale per i crimini di centraggio sulla zona di investimento popolare .

Dipartimento di Giustizia di piombo

La nuova task force sarà guidata dal Dipartimento di Giustizia, anche se sarà caratterizzato da collaborazioni attraverso molte agenzie governative differenti. Questi includono la SEC , la Federal Trade Commission (FTC) e la protezione Bureau Consumer Financial  (CFPB) . Un ordine esecutivo che designa la task force ha citato sia “frode moneta digitale” e “frode informatica” come punti focali per il progetto.

Questa non è la prima volta che una task force è stata nominata per la lotta contro le frodi ; l’amministrazione Obama ha lanciato un progetto simile in seguito alla crisi finanziaria del 2008, prima di cryptocurrencies come li conosciamo oggi esisteva. Tuttavia, nel lancio di un nuovo progetto, l’amministrazione Trump sarà meglio in grado di controllare la messa a fuoco per la forza. Trump ha chiesto al gruppo di fornire una guida per le indagini e per raccomandare modi che la cooperazione tra le agenzie governative può essere migliorata.

“Impatto devastante”

Vice Procuratore Generale Rod Rosenstein ha spiegato che “frode commessa da imprese e dei loro dipendenti ha un impatto devastante sui cittadini americani nei mercati finanziari, settore sanitario, e altrove.” Rosenstein ha aggiunto che le agenzie avrebbero lo scopo di coordinare le loro sonde più specificamente al fine di evitare “piling” ad una singola società. In precedenza, più agenzie possono hanno indagato una singola violazione, allo stesso tempo. Parte del l’obiettivo di snellire questo processo, Rosenstein ha suggerito, è che può invogliare le imprese a collaborare alle indagini e di riferire cattiva condotta su base volontaria.

Il CFPB, formata dopo la crisi finanziaria, con l’obiettivo di proteggere i consumatori da mutui ipotecari predatori e offerte di carte di credito, si trova ad affrontare una revisione da parte dell’amministrazione Trump. Si tratta di un’agenzia altamente politicizzato, attingendo il sostegno di democratici e sentimenti negativi da molti repubblicani.

Investire in cryptocurrencies e monete offerte iniziali ( “ICOS”) è molto rischioso e speculativo, e questo articolo non è una raccomandazione da Investopedia o lo scrittore di investire in cryptocurrencies o OIC. Dal momento che la situazione di ogni individuo è unico, un professionista qualificato dovrebbe sempre essere consultato prima di prendere decisioni finanziarie. Investopedia rilascia alcuna dichiarazione o garanzia circa l’accuratezza o la tempestività delle informazioni contenute nel presente documento. Alla data di questo articolo è stato scritto, l’autore possiede bitcoin e ondulazione.