Pubblicato in 12 March 2019

Trump è il più grande annuncio elezioni federali del compratore di Google

Mesi prima delle elezioni di medio termine, di Alphabet Inc. Google (GOOGL) ha adempiuto la promessa fatta ai legislatori. Il gigante tecnologico ha aggiunto al suo Rapporto sulla trasparenza informazioni sulla inserzionisti che spendono per pubblicare annunci politici sui servizi Annunci Google negli Stati Uniti 

Il database comprende solo gli annunci dalla corrente degli Stati Uniti ciclo elettorale federale, che ha avuto inizio il 31 maggio 2018, che dispongono di un ufficio federale candidati e non annunci su questioni politiche o di stato e gli annunci elettorali locali. Insieme a una libreria di annunci politici che sono apparsi su Google e partner di proprietà, l’azienda sta fornendo dati su quanto gli inserzionisti hanno speso in ogni stato o distretto congressuale e un elenco di coloro che hanno speso superiore a $ 500. (Vedi anche:  Come Google fa i soldi )

La Trump Fare americano Grande Comitato Anche in questo caso, una commissione paritetica composta-raccolta fondi del 2020 rielezione comitato di campagna del Presidente e del Comitato Nazionale Repubblicano, è emerso come il top spender con un totale di $ 629.500 spesi per 1.321 annunci.

Al secondo posto One Nation, un’organizzazione no-profit politica pubblica organizzazione di difesa conservatrice legata alla stratega repubblicano Karl Rove, che mira a influenzare Consiglio degli Stati. ex capo del personale Stephen legge del senatore Mitch McConnell è il suo presidente. L’organizzazione ha speso $ 440.300 su 116 annunci.

Planned Parenthood Federation of America Inc., un’organizzazione no-profit focalizzata sulla sensibilizzazione e fornire assistenza sanitaria e di educazione sessuale e riproduttiva, ha speso $ 341.600 su 53 annunci e ha preso il terzo posto nella lista.

Annunci nel staffa più costoso ($ 50.000 - $ 100.000) sono stati pagati dalla Planned Parenthood Federation of America, Stati Uniti d’America priorità di azione e SMP e il repubblicano Comitato Nazionale del Congresso. Gli annunci con oltre 10 milioni di impressioni sono state pagate dalla pianificazione familiare Federation of America, NRCC e Salem Web Network, LLC.

All’inizio di quest’anno, Google ha iniziato la verifica degli inserzionisti che acquistano annunci elettorali negli Stati Uniti, chiedendo per gli ID emesso dal governo e altre informazioni chiave. Google e altre aziende tecnologiche come Facebook Inc. ( FB ) e Twitter Inc. ( TWTR ) sono sotto esame pesante per consentire la propaganda russa lo scopo di influenzare gli elettori degli Stati Uniti durante le elezioni presidenziali 2016 per eseguire sui loro siti. ( Vedere anche:  mondo il secondo più grande inserzionista minaccia di boicottare Tech Giants )