Pubblicato in 14 February 2019

Borsa forte malgrado guerra commerciale e tariffe

principali Moves

Mentre Wall Street sembra essere in gran parte scrollandosi di dosso le preoccupazioni circa tariffe commerciali e il back-e-indietro la retorica guerra commerciale tra gli Stati Uniti e la Cina, non tutti i settori sono sfuggiti incolumi.

Il settore dei materiali è stato colpito in modo particolarmente duro. Le tariffe che sono già state messe in atto tra gli Stati Uniti e la Cina hanno ridotto gli scambi tra questi due giganti economici. Inoltre, gli operatori sono preoccupati per il potenziale di un rallentamento economico globale. Entrambi i fattori sono stati un peso per produttori di materie prime come la domanda di materie prime è allentata - in particolare dalla Cina, che storicamente è stato un enorme consumo delle materie prime.

Si può vedere questo trascinare nella performance del settore dei materiali durante il 2019, rispetto ad ogni altro settore nel mercato. Ho usato a base di settore SPDR exchange-traded funds (ETF) per illustrare questo nella tabella sottostante.

Il Materials Select Sector SPDR ETF ( XLB ) è soltanto 5,85% di quest’anno, mentre l’Industrial Select Sector SPDR ETF ( XLI ) è cresciuto di ben il 15,37%. Guardare per questa tendenza di sottoperformance a persistere come l’amministrazione Trump continua a negoziare con le controparti cinesi.

Prestazioni di S & P 500 ETF settoriali

S & P 500

L’indice S & P 500 ha preso una pausa dalla chiudendo a nuovi massimi di oggi, ma è ancora mostrando segni di forza come lo  Stocastico  indicatore rimane saldamente in territorio di ipercomprato.

Nuovi operatori spesso fanno l’errore di credere che vedere un  oscillatore , come i stochastics, in posizione di ipercomprato - ossia qualsiasi momento stochastics sale oltre 80 - significa che l’indice è spostato più in alto può andare ed è pronto a girarsi. Tuttavia, gli indicatori oscillanti possono rimanere ipercomprato per periodi di tempo prolungati.

Per esempio, è un segno di forza per la tendenza, quando lo stocastico consolida sopra 80. Solo quando le stocastico ritornano al di sotto di 80 dopo essere stato al di sopra di tale livello dovrebbe commercianti iniziano a preoccuparsi di un’inversione di slancio.

Sapendo questo, non sarei sorpreso di vedere l’indice S & P 500 proseguirono alla deriva più alto la prossima settimana - anche se il mercato fa sperimentare un po ‘di presa di profitto il Venerdì dirigersi verso il lungo fine settimana di tre giorni.

Leggi di più:

Performance dell'indice S & P 500

Indicatori di rischio - Mercato Larghezza

Mercato  indicatori ampiezza  sono disponibili in una varietà di formati. Alcuni danno prospettive a breve termine, mentre altri danno prospettive a lungo termine, ma tutti forniscono visione della salute del mercato nel suo complesso.

Uno dei miei indicatori di ampiezza del mercato preferito è il S & P 500 titoli sopra le loro 200 giorni di media mobile semplice. Il nome dell’indicatore è piuttosto auto esplicativo - mostra la percentuale di stock del S & P 500 che vengono scambiata al di sopra, o, i rispettivi 200 giorni semplici medie mobili (SMA). Mi piace questo indicatore per una serie di motivi.

In primo luogo, non c’è ambiguità nell’indicatore. Un magazzino o è, o non è, di negoziazione di sopra del suo SMA di 200 giorni.

In secondo luogo, fornisce una prospettiva di tendenza a lungo termine. Il 200 giorni SMA è lo standard del settore per valutare la tendenza a lungo termine di uno stock. In genere, quando un titolo è scambiato sopra i suoi 200 giorni di SMA, indica che lo stock si sta godendo slancio rialzista a lungo termine. Al contrario, quando un titolo è scambiato sotto i suoi 200 giorni di SMA, indica che lo stock è duraturo impulso ribassista di più lungo termine. Concentrandosi sulla tendenza di lungo periodo aiuta ad eliminare un sacco di rumore che bombarda il mercato su base giornaliera.

In terzo luogo, l’indicatore guarda una vasta gamma di azioni. Coprendo l’intero S & P 500, che fornisce una visione in tutti i settori del mercato azionario anziché strettamente concentrarsi su uno o due settori.

Allora, cosa sta succedendo con l’S & P 500 titoli sopra le loro 200 giorni di media mobile semplice indicatore in questo momento? L’indicatore rotto sopra il 50% questa settimana per la prima volta da ottobre 2018. Questa è una grande novità perché dimostra almeno la metà dei componenti S & P 500 stanno vivendo abbastanza slancio rialzista nel corso di questo recupero di spingere indietro sopra del loro 200 giorni di SMA.

Quando si confrontano che allo stato doloroso di cose alla vigilia di Natale 2018, quando meno del 10% del S & P 500 componenti sono state scambiate sopra del loro 200 giorni di SMA, si può apprezzare quanto drammatica questa inversione di tendenza rialzista è stato.

Naturalmente, è importante ricordare che la 200 giorni SMA per questi stock sono probabilmente scesa a livelli molto più bassi di quanto non erano a durante settembre 2018, quando l’S & P 500 ha raggiunto il suo massimo storico, ma vedendo questa conferma della rinnovata, ampia basata su entusiasmo rialzista a Wall Street è un buon indicatore che il mercato in generale è sano. Non abbiamo bisogno di preoccuparsi che l’indice solo è stata guidata più alta da alcuni componenti chiave, mentre il resto degli stock languono.

Leggi di più:

Bulls calpestare Orsi il 20% stock guadagni visti a portata di mano per il 2019

S & P 500 titoli sopra la media a 200 giorni

Bottom Line: forte ma realistico

Mentre il mercato azionario continua a mostrare molteplici segni di forza, Wall Street è anche indicare che ha aspettative realistiche per il futuro. Questo è un buon segno per il mercato. L’entusiasmo è buono, ma troppo entusiasmo potrebbe spaventare i commercianti e bruciare il carburante rialzista disponibili troppo velocemente.

Leggi di più:

Godetevi questo articolo? Più per  la firma  alla newsletter Grafico Advisor.