Pubblicato in 13 June 2019

Articolo 9 Definizione

Che cosa è l’articolo 9?

L’articolo 9 è un articolo dal Uniform Commercial Code (UCC) che governa le transazioni sicure, o quelle operazioni che accoppiano un debito con gli interessi del creditore nella proprietà protetta. L’articolo 9 disciplina la creazione di interessi di sicurezza, e l’esecuzione di tali interessi, in beni mobili o intangibili e infissi. Essa comprende una vasta gamma di privilegi possessori e determina il diritto legale di proprietà, se un debitore non soddisfa i suoi obblighi.

Takeaways chiave

  • L’articolo 9 è una sezione sotto il codice commerciale uniforme in materia di operazioni garantite, tra cui la creazione e l’applicazione di debiti.
  • Articolo 9 enuncia la procedura per pagare i debiti, tra cui vari tipi di prestiti collateralizzati e obbligazioni.
  • In particolare, l’articolo 9 stabilisce gli interessi stabiliti dalla creazione di un rapporto di credito-debito.

Capire l’articolo 9,

Il Uniform Commercial Code (UCC) è un insieme standardizzato di leggi commerciali che regolano i contratti finanziari. Il codice commerciale uniforme è stata pienamente adottata dalla maggior parte degli stati negli Stati Uniti

Il codice stesso ha nove articoli separati. Ogni articolo si occupa di aspetti separata di banche e prestiti. L’UCC meglio abilitato  istituti di credito  a prestare denaro garantiti da del mutuatario  beni personali . L’UCC è stata redatta e ratificata dalla maggior parte degli Stati nel 1950. Louisiana è ora l’unico Stato che non ha pienamente ratificato il codice, anche se ha adottato l’articolo 3, relativo ai controlli, tratte e altri  strumenti negoziabili . Una recente aggiunta al codice copre pagamenti elettronici aziendali. UCC subisce frequenti revisioni che indirizzano specifici articoli.

Ai sensi dell’articolo 9, se un debitore default sul suo debito, il creditore può rientrare in possesso della proprietà protetta. Ad esempio, supponiamo che George porta il suo computer per essere servito da Mike. Dopo aver completato le riparazioni, George non ha i fondi per pagare Mike. In questo caso, l’articolo 9 stabilisce che Mike possa mantenere il computer fino al ricevimento del pagamento.

attaccamento

Attaccamento e perfezione sono i due concetti più importanti utilizzati per descrivere gli eventi che creano un interesse di sicurezza ai sensi dell’articolo 9. Allegato può dire che accada quando una garanzia viene effettivamente crea tra un debitore e creditore. Questo è di solito previsto l’accordo tra le due parti.

Perfezione

Perfezione verifica quando un creditore è in grado di stabilire se stesso in una posizione di priorità o supremazia sugli altri creditori che possono avere un credito sulla stessa garanzia. Il creditore che ha priorità può cogliere la garanzia, al fine di soddisfare il debito in caso di inadempienza del debitore. I creditori che non hanno la priorità non hanno dibs prima sulla garanzia. Una dichiarazione finanziamento deve essere presentata come una questione di dominio pubblico per la perfezione che si verifichi. Il primo creditore di presentare una dichiarazione di finanziamento viene concesso prima priorità; il secondo è concesso seconda priorità; e così via.

Registri pubblici

registri pubblici sono uno strumento importante ai sensi dell’articolo 9 perché forniscono un record per i creditori per capire eventuali interessi di sicurezza che la loro precedono in priorità. Pertanto, il creditore secondo priorità non ha motivi per lamentarsi di interessi di sicurezza precedenti che sono una questione di dominio pubblico.

Revisione dell’articolo 9

Nel 2002, l’articolo 9 è stato rivisto per modernizzare in modo sostanziale e ampliare la portata di ciò che può essere usato come garanzia per includere i crediti carta di credito, certificato di assicurazione elettronica, crediti e attività di inventario. Anche se l’articolo 9 va in grande dettaglio per incorporare i molti prestiti garantiti da vari tipi di garanzie, ci sono ancora controversie su chi ha la priorità la proprietà di un bene oggetto di una transazione interesse di sicurezza.