Pubblicato in 3 May 2019

Come valutare un Robo-Advisor

L’avvento di robo-consulenti , aka consulenti on-line, negli ultimi anni ha rovesciato la progettazione e finanziari di gestione patrimoniale mondi. Se sei a tuo agio con un avvocato che è in primo luogo erogato in digitale, allora questo corso potrebbe essere un buon compromesso per le vostre esigenze. Ma come si fa a valutare e decidere quale consigliere robo-da usare?

Robo-Advisor Servizi

Il primo passo è quello di determinare quale tipo (s) di consulenze e servizi necessari finanziaria. La maggior parte dei robo-consulenti gestire i vostri soldi in una forma o nell’altra. LearnVest è un’eccezione: il loro obiettivo è quello di budgeting e pianificazione finanziaria, fornendo l’accesso a live help tramite il telefono. Mentre fanno raccomandazioni di investimento, in realtà non investire i fondi.

Per la maggior parte, però, la gestione del portafoglio e di asset allocation sono i servizi di consumo che robo-consulenti forniscono. Lo fanno attraverso l’uso di un algoritmo di qualche tipo. Il loro veicolo di investimento di scelta è di solito exchange-traded funds (ETF) . Investire Folio offre una serie di portafogli pre-impostati di azioni o ETF che i clienti possono acquistare così com’è. Allo stesso modo, Motif Investire offre portafogli pre-fatta di 30 titoli per un prezzo.

Sopra questo livello di base del servizio, diversi robo-consulenti offrono servizi di raccolta perdite fiscali per i portafogli che non sono agevolazioni fiscali in qualche modo. Alcuni sono specializzati: Per esempio, ribilanciamento IRA si concentra su conti pensionistici. Capitale personale , che offre la possibilità di gestire tutti i tuoi account su base consolidata, si rivolge ad un mercato un po ‘più alto livello; di partecipare dei suoi servizi di gestione, gli investitori hanno bisogno di un minimo di $ 25.000. 

Quanto costerà?

Così come ci sono variazioni nei servizi offerti, vi sono variazioni nelle tariffe applicate. Essi variano generalmente da 0,15% allo 0,5% del patrimonio in gestione. Alcuni consiglieri imporre una tassa di set-up di una volta pure.

Di LearnVest tasse vanno da $ 89 a $ 399 per la loro revisione iniziale e poi $ 19 al mese dopo. Del capitale personale commissioni variano da 0,49% al 0,89% dell’importo investito.

Si ricorda che i rapporti di spesa degli ETF sottostanti o fondi comuni di investimento i consulenti stanno investendo in applicherà pure. Ci potrebbe essere anche i costi di transazione per lo scambio di diversi investimenti.

Robo-Consulenti e società di servizi finanziari

La popolarità di robo-consiglieri non è stato perso sui principali operatori nel settore dei servizi finanziari. Fidelity Investments ha stretto un accordo con Miglioramento , uno dei più antichi (fondato 2008) robo-consulenti; i consulenti umane sulla squadra di Fidelity in grado di offrire una versione del professionista di Miglioramento consulente di investimento registrato piattaforma per i loro clienti. Fidelity ha firmato un contratto con LearnVest pure.

Vanguard ha una propria versione di un basso costo robo-advisor, così come Charles Schwab Corp. Schwab portafogli intelligenti sollevato grande scalpore quando ha lanciato il suo servizio non-tassa nel 2017. Schwab ha in programma di fare i soldi sul risparmio gestito ($ 5.000 è la dimensione del portafoglio minimo).

Quando si considera robo-advisor, affiliazioni con importanti aziende come Fidelity, Vanguard o Schwab potrebbe essere qualcosa da prendere in considerazione. Queste aziende hanno i soldi per investire e il tempo per permettere a questi servizi di crescere. Inoltre, come le esigenze cambiano o si desidera un tocco più personale, sarete posizionati per la transizione senza soluzione di continuità ad altri servizi offerti da queste aziende.

La linea di fondo

Se hai scelto di andare con un robo-advisor, si devono ancora prendere in considerazione quale si adatta meglio alle vostre esigenze in qualità di investitore. I fattori da considerare sono i tipi di consulenza e servizio le offerte robo-consulente, il livello (se presente) di interazione umana offerto, l’investimento minimo richiesto e le eventuali commissioni o spese che si dovranno sostenere. Il crescente interesse dei grandi società di servizi finanziari in questo campo è una ulteriore considerazione.