Pubblicato in 7 May 2019

Fuga verso la qualità

Che cosa fuga verso la qualità significa?

Fuga verso la qualità è l’azione degli investitori si muovono i loro capitali da investimenti più rischiosi a quelli più sicuri. L’incertezza nei mercati finanziari o internazionali di solito provoca questo cambiamento mandria-like. Tuttavia, altre volte, il movimento può essere un’istanza di gruppi singoli o piccoli di investitori tagliando gli investimenti più volatili di quelli conservatori.

Capire fuga verso la qualità

Ad esempio, nel corso di un mercato orso , gli investitori spesso spostare i loro soldi dalle azioni e in titoli di Stato e fondi del mercato monetario . Un altro esempio è investitori spostando gli investimenti provenienti da paesi ad alto rischio con disordini politici come la Thailandia o più fiorenti mercati ma ancora non pienamente affermati come Uganda e Zambia mercati più stabili di altri paesi, come la Germania, l’Australia, e negli Stati Uniti. Un’indicazione di una fuga verso la qualità è una drammatica caduta del rendimento dei titoli di Stato, che è il risultato dell’aumento della domanda per loro.

Molti investitori monitoreranno per i rendimenti dei titoli diminuzione come una metrica per le condizioni economiche più difficili, tra cui l’aumento dei tassi di disoccupazione, stagnazione della crescita economica o addirittura una recessione . Come i tassi di interesse aumentano, i prezzi delle obbligazioni tendono a cadere.

Fuga verso la qualità e alternative di investimento conservatori

Oltre a spostare fondi dai titoli di crescita, i mercati internazionali, e altre partecipazioni ad alto rischio-alto-ricompensa ai titoli di Stato, gli investitori possono scegliere di diversificare le loro attività a liquidità. I mezzi equivalenti sono investimenti che possono facilmente essere convertiti in contanti e possono includere conti bancari, titoli negoziabili , commercial paper, buoni del Tesoro e breve termine titoli di Stato con una data di scadenza a tre mesi o meno. Questi sono liquidi e non soggetto a fluttuazioni sostanziali del valore. (Gli investitori non devono aspettarsi il valore di eventuali disponibilità liquide per cambiare in modo significativo prima di riscatto o di maturità.)

Inoltre, quando i mercati prendono una recessione o sembrano prendere una recessione, alcuni investitori si sposteranno i loro beni in oro. I critici sostengono che questo è un cambiamento folle e che l’oro non avere il valore intrinseco che un tempo, a causa della diminuzione della domanda industriale. Allo stesso tempo, i sostenitori sottolineano che l’oro può essere utile durante i periodi di iperinflazione , come si può tenere il suo potere di acquisto molto meglio di carta moneta. Mentre iperinflazione non si è mai verificato negli Stati Uniti, alcuni paesi come l’Argentina hanno familiarità con il modello. Dal 1989-1990, Argentina ha visto l’inflazione ha colpito una sconcertante 186% in un solo mese. In questi casi, l’oro potrebbe avere la capacità di proteggere gli investitori.