Pubblicato in 6 May 2019

La formula per la conversione Spot Rate Forward Rate

Il rapporto tra luogo e tassi a termine è simile, come il rapporto tra valore attuale e il valore futuro . Un tasso di interesse agisce in avanti come un tasso di sconto per un singolo pagamento da una data futura (diciamo, cinque anni da oggi) e sconti IT di un data più vicina futura (tre anni da oggi).

Prima si calcola

Teoricamente, il cambio a termine dovrebbe essere pari al tasso spot più eventuali ricavi derivanti dalla sicurezza, più eventuali spese di finanza. Si può vedere questo principio di equità contratti a termine , in cui le differenze tra avanti e prezzi spot si basano sui dividendi da pagare meno interessi da pagare nel corso del periodo.

Un tasso spot è utilizzato da acquirenti e venditori che cercano di fare un acquisto immediato o la vendita, mentre un tasso forward è considerato le aspettative del mercato per i prezzi futuri. Può servire come un indicatore economico di come il mercato si aspetta che il futuro di eseguire, mentre i tassi a pronti non sono indicatori di aspettative del mercato, e sono invece il punto di partenza per qualsiasi transazione finanziaria.

Pertanto, è normale che i tassi a termine da utilizzare da parte degli investitori, che possono credere che essi hanno le conoscenze o informazioni su come i prezzi degli articoli specifici si sposteranno nel corso del tempo. Se un potenziale investitore ritiene che veri e propri tassi futuri sarà più alto o più basso rispetto ai tassi indicati in avanti alla data attuale, si potrebbe segnalare un’opportunità di investimento.

Conversione da spot a Forward Rate

Per semplicità, si consideri come calcolare i tassi a termine per le obbligazioni zero coupon . Una formula di base per il calcolo dei tassi forward si presenta così:

forward rate=(1+run)tun(1+rB)tB-1dove:run=Il tasso di posto per il legame di termine tun periodi\ Begin {} allineato & \ text {Forward rate} = \ frac {\ left (1 + R_A \ right) ^ {t_A}} {\ left (1 + R_B \ right) ^ {t_b}} - 1 \ & \ textbf {dove:} \ & R_A = \ text {il tasso spot per il legame di termine} t_A \ text {periodi} \ & R_B = \ text {il tasso spot per il legame con un termine più breve di} t_b \ text {periodi} \ end {} allineataForward rate =( 1 + rB)tB( 1 + run)tun- 1dove:run= Il tasso di posto per il legame di termine  tun periodi

Nella formula, “X” è la data di fine futuro (diciamo 5 anni), e “y” è la data futura più vicino (tre anni), sulla base della curva dei tassi spot.

Supponiamo che un ipotetico legame biennale sta cedendo il 10%, mentre un legame di un anno sta producendo 8%. Il ritorno prodotta dal legame di due anni è lo stesso se un investitore riceve 8% per il legame di un anno e quindi utilizza un rollover a rotolare sopra in un altro legame di un anno al 12,04%.

forward rate=(1+0.10)2(1+0.08)1-1=0.1204=12.04%\ Text {Forward rate} = \ frac {\ left (1 + 0,10 \ right) ^ {2}} {\ left (1 + 0,08 \ right) ^ {1}} - 1 = 0,1204 = 12,04 \%Forward rate =( 1 + 0 . 0 8 )1( 1 + 0 . 1 0 )2- 1 = 0 . 1 2 0 4 = 1 2 . 0 4 %

Questa ipotetica 12,04% è il tasso a termine dell’investimento.

Per vedere di nuovo il rapporto, supponiamo che il tasso di posto per una di tre anni e quattro anni di legame è del 7% e del 6% rispettivamente. Un cambio a termine tra i tre anni e quattro il tasso equivalente necessario se il legame triennale è rotolato sopra in un vincolo di un anno dopo la maturazione-sarebbe 3,06%.

Capire Spot e Forward Tariffe

Per capire le differenze e le relazioni tra tassi spot e tassi a termine, aiuta a pensare a tassi di interesse come i prezzi delle transazioni finanziarie. Prendere in considerazione una cauzione di $ 1,000 ed un annuale coupon di $ 50. L’ emittente è essenzialmente pagando 5% ($ 50) per prendere in prestito i $ 1.000.

Un tasso di interesse “spot” ti dice quello che il prezzo di un contratto finanziario è sulla data di posto , che è normalmente entro due giorni dopo un mestiere. Uno strumento finanziario con un tasso spot del 2,5% è il concordato-upon prezzo di mercato delle attività sulla base sul compratore corrente e l’azione del venditore.

tassi forward sono teorizzati prezzi delle transazioni finanziarie che potrebbero aver luogo a un certo punto in futuro. Il tasso spot risponde alla domanda, “Quanto costerebbe per eseguire una transazione finanziaria di oggi?” Il tasso forward risponde alla domanda, “Quanto costerebbe per eseguire una transazione finanziaria a futura data di X?”

Si noti che entrambi i tassi spot e tassi forward sono concordati nel presente. È la tempistica di esecuzione che è diverso. Un tasso spot è utilizzato se il commercio concordata si verifica oggi o domani. Un cambio a termine viene utilizzato se il commercio concordata non è impostato a verificarsi fino al più tardi nel futuro.