Pubblicato in 29 May 2019

SAR (Riyal saudita) Definizione

Che cosa è SAR (Saudi Riyal)?

Il SAR è la  valuta di abbreviazione per la Saudi Riyal, che è la valuta ufficiale dell’Arabia Saudita. Il Riyal saudita è composto da 100 halala o 20 Ghirsh, ed è spesso presentato con il simbolo SR. Il riyal saudita è ancorato al dollaro americano a circa 3,75 SR.

Takeaways chiave

  • SAR è l’abbreviazione di valuta per la Saudi Riyal, che è la valuta ufficiale dell’Arabia Saudita.
  • Il SAR è costituito da 100 halala o 20 Ghirsh, ed è spesso presentato con il simbolo SR.
  • Il SAR è ancorato al dollaro USA a circa 3,75 SR.

Comprensione SAR (Riyal saudita)

Nel 1932, l’Arabia Saudita, come un paese, è stato formato dalla combinazione del Regno di Hejaz e il Sultanato di Nejd. Dopo la sua creazione, l’Arabia Saudita ha utilizzato un bimetallico sistema monetario basato sul sovrane d’oro inglesi e Riyals argento. Nel 1952, il sistema monetario è stato riformato per usare una moneta unica. Questa moneta, il Riyal saudita, è stato sostenuto da ghinee d’oro sauditi equivalenti alla sovrana d’oro britannico fino al 1959, quando un sistema basato sul denaro fiat è stato creato rilasciato dalla Saudi Arabian Monetary Agency.

La brevemente Riyal è salito a un alto di 20 anni nel 2007, quando gli Stati Uniti Federal Reserve ha tagliato i tassi di interesse sulla scia della Grande Recessione e la Saudi Arabian Monetary Authority (SAMA) ha scelto di non seguire per paura di iper inflazione. Tuttavia, dopo pochi mesi, il Riyal restituito al suo tasso ancorato di 3,75 SAR. Poiché il Riyal è ancorato al dollaro USA, il suo unico correlazione è al biglietto verde .

Nel 2016, ci sono stati i colloqui di una potenziale svalutazione del Riyal. Come petrolio i prezzi immerso, l’Arabia Saudita stava ricevendo meno introiti dalle sue esportazioni di petrolio. Perché l’olio è denominato in Dollari USA, una svalutazione avrebbe vederli ricevono più Riyal per ogni barile venduto. Tuttavia, nonostante la crisi del petrolio, SAMA evitato di spostare il piolo , e in ultima analisi dei prezzi del petrolio ha rimbalzato fuori dai minimi di alleviare parte della pressione sui prezzi. 

L’Arabia Saudita è un membro del Consiglio di cooperazione del Golfo, e nel 2010 ci sono stati colloqui di una moneta unica per la regione del Golfo. Tuttavia, questo non è ancora giunto a compimento.