Pubblicato in 28 May 2019

Orso

Che cosa è un orso?

Un orso è un investitore che crede che un particolare titolo o di un mercato guidato verso il basso e tenta di trarre profitto da un calo dei prezzi delle azioni. Gli orsi sono in genere pessimisti circa lo stato di un determinato mercato. Ad esempio, se un investitore fosse ribassista sul Standard & Poor (S & P) 500, tale investitore avrebbe tentato di trarre profitto da un calo del vasto indice di mercato .

01:44

La mentalità di mercato: Bulls vs. Bears

Capire Bears

Sentimento bearish può essere applicato a tutti i tipi di mercati, compresi i mercati delle materie prime , i mercati azionari, e il mercato obbligazionario . La borsa è in un costante stato di flusso come orsi e le loro controparti ottimistico, tori , tentativo di prendere il controllo. Nel corso degli ultimi 100 anni o giù di lì, il mercato azionario statunitense è aumentato, in media, del 10% all’anno. Questo significa che ogni singolo orso mercato a lungo termine ha perso soldi. Detto questo, la maggior parte degli investitori sono al ribasso in alcuni mercati o attività e rialzista sugli altri. È raro che qualcuno di essere un orso in tutte le situazioni e tutti i mercati.

Orso Comportamenti

Perché sono pessimisti per quanto riguarda la direzione del mercato, gli orsi utilizzano varie tecniche che, a differenza delle strategie di investimento tradizionali, profitto quando il mercato scende e perdere soldi quando sale. Il più comune di queste tecniche è conosciuta come la vendita allo scoperto . Questa strategia rappresenta l’inverso della tradizionale mentalità di buy-low-sell-alta di investire. Venditori allo scoperto comprare basso e vendere alto, ma in ordine inverso, vendendo prima e di acquistare in seguito, una volta - si spera - il prezzo è diminuito.

La vendita allo scoperto è possibile prendendo in prestito le azioni da un mediatore per vendere. Dopo aver ricevuto il ricavato dalla vendita, il venditore allo scoperto deve ancora il broker il numero di azioni ha preso in prestito. Il suo obiettivo, quindi, è quello di ricostituire le loro in un secondo momento e per un prezzo più basso, che gli permette di intascare la differenza come profitto. Rispetto ai tradizionali investire, vendita allo scoperto è irto di rischio maggiore. In un investimento tradizionale, perché il prezzo di un titolo può cadere solo a zero, l’investitore può perdere solo l’importo ha investito. Con la vendita allo scoperto, il prezzo può salire teoricamente all’infinito. Pertanto, nessun limite esiste sulla somma che un breve venditore rischia di perdere.

Bears famosi

Alcuni investitori di alto profilo sono diventati famosi per il loro sentimento ribassista persistente. Peter Schiff è un tale investitore noto negli ambienti di Wall Street come l’orso per eccellenza. Un agente di borsa e autore di diversi libri sugli investimenti, Schiff manifesta pessimismo costante sugli investimenti di carta, come azioni, e preferisce quelli con valore intrinseco, come l’oro e le materie prime. Schiff ha ottenuto riconoscimenti per la sua preveggenza nel predire la Grande Recessione del 2007-2009, quando, nell’agosto 2006, ha paragonato l’economia degli Stati Uniti per il Titanic. Va notato, tuttavia, che Schiff, durante la sua carriera, ha fatto molte previsioni doom-e-gloom che non arrivava mai a buon fine.