Pubblicato in 12 March 2019

4 intelligenti Beta ETF che pagano dividendi

Gli investitori che desiderano concentrarsi sugli investimenti dividendo può prendere in considerazione fondi negoziati in borsa intelligente beta (ETF). Mentre gli ETF tradizionali traccia indici ordinari, gli ETF beta intelligenti seguono una strategia di ponderazione alternativo e un mix di investimento passiva e attiva. Essi forniscono agli investitori che credono i mercati sono valutati in modo inefficiente con un prodotto conveniente che ha l’obiettivo di massimizzare i rendimenti, riducendo i rischi e fornendo la diversificazione.

Questi quattro ETF beta smart focus sulla fornitura agli investitori un’esposizione dividendo forte. Le informazioni fornite qui era accurate 1 ottobre 2018. 

iShares Select Dividend ETF

L’iShares Select Dividend ETF (NASDAQ: DVY ) è stato lanciato da iShares nel novembre 2003. L’obiettivo del fondo è quello di monitorare i risultati di investimento del Dow Jones US Select Dividend Index, che include titoli azionari statunitensi, che hanno fornito costantemente elevati rendimenti da dividendi relativi nel corso di un lungo periodo di tempo. Le sue partecipazioni includono le aziende attraverso una varietà di settori, compresi i servizi, beni di consumo discrezionali, energia e finanza. 

L’iShares Select Dividend ETF è uno dei più grandi fondi della sua categoria, con $ 17.29 miliardi di dollari di patrimonio netto. Esso ha un rapporto costi dello 0,39%, che è leggermente inferiore alla media categoria. Il fondo ha un tasso di rendimento medio annuo del 8,36% dall ‘inizio e paga gli investitori un rendimento del 3,29%.

SPDR S & P Dividend ETF

SPDR S & P Dividend ETF (NYSE: SDY ) è stata costituita nel 2005 e si propone di replicare il prezzo e la resa performance dell’S & P High Yield Dividend Aristocrats Index. Tale indice è progettato per misurare le prestazioni dei 50 alti S & P Composite scorte 1500 Index dividendo rendimento che hanno una storia di aumentare i loro dividendo ogni anno per almeno 20 anni consecutivi. Holdings includono aziende nei settori industriale, beni di consumo, finanziari, utility e settore immobiliare, tra gli altri. 

SPDR S & P Dividend ETF ha un patrimonio netto di $ 16,23 miliardi e un expense ratio del 0,35%. Il fondo paga un rendimento 2,35% e ha un tasso di rendimento medio annuo del 9,18% dall ‘inizio.

Vanguard High Dividend Yield ETF

Il Vanguard High Dividend Yield ETF (NYSE: VYM ) è stato creato da Vanguard nel 2006. Il fondo adotta una strategia che replica la performance del FTSE High Dividend Yield Index, che si compone di titoli che pagano dividendi superiori alla media. Le partecipazioni del fondo sono le grandi imprese in molti settori, tra cui finanza, sanità, tecnologia, beni di consumo, e di petrolio e gas.

La High Dividend Yield ETF Vanguard ha un rapporto molto basso scapito di 0,08% e fornisce una resa di 3,17%. Ha $ 30.50 miliardi di patrimonio netto e di un tasso di rendimento medio annuo del 9,18% dall ‘inizio.

First Trust Value Line Dividend ETF

Il dividendo ETF First Line Trust (NYSE: FVD ), che ha lanciato nel 2003, segue l’indice Dividend Value Line. L’indice è composto da titoli che danno dividendi superiori alla media e hanno il potenziale di apprezzamento del capitale.

Il portafoglio è costruito con sistema di classificazione proprietario del manager. Le partecipazioni del fondo includono titoli con una capitalizzazione di mercato di più di $ 1 miliardo in diversi settori, compresi i servizi, finanza, industriali, sanità e delle tecnologie dell’informazione.

Il dividendo ETF primo vero Value Line ha $ 1.79 miliardi di dollari di patrimonio netto con un expense ratio del 0,70% e offre un rendimento del 2,37% e un tasso di rendimento medio annuo del 9,93% dall ‘inizio.