Pubblicato in 13 June 2019

Ipotesi di Bernoulli

Qual è ipotesi di Bernoulli?

Ipotesi di Bernoulli afferma una persona accetta il rischio non solo sulla base di eventuali perdite o guadagni, ma anche basato sul programma di utilità acquisita l’azione rischiosa stessa. L’ipotesi è stata proposta dal matematico Daniel Bernoulli, nel tentativo di risolvere quello che era conosciuto come lo St. Petersburg Paradox.

Il paradosso di San Pietroburgo era una domanda che chiedeva, in sostanza, perché le persone sono riluttanti a partecipare a giochi una fiera in cui la probabilità di vincere è probabile che, come la possibilità di perdere. Ipotesi di Bernoulli risolto il paradosso introducendo il concetto di utilità attesa e affermando che la quantità di utilità dal giocare una partita è un fattore decisione importante in se o non partecipare.

Capire Ipotesi di Bernoulli

L’ipotesi di Bernoulli introduce anche il concetto di diminuire utilità marginale guadagnato dall’avere quantità crescenti di denaro. Più soldi una persona ha, meno utility guadagnano da ottenere più soldi. Questo farà una persona che ha vinto diversi round di un gioco e guadagnato soldi aggiuntivi meno probabilità di partecipare in futuro, come il fattore di utilità non è più presente, anche se le probabilità non sono cambiate. 

Ipotesi di Bernoulli in Finanza

Ipotesi di Bernoulli può essere applicato al mondo finanziario quando si guarda di un investitore tolleranza al rischio. Poiché la quantità di denaro che una persona ha cresce, la persona può diventa più avversi al rischio (nonostante la loro capacità di assumere rischi sempre maggiori a causa del loro aumento di capitale), perché essi stanno vivendo diminuiti utilità marginale di ogni dollaro in più guadagnato. Dal momento che non si sentono più il senso di utilità dal loro guadagni, non vogliono più giocare il gioco rischioso. Razionalmente parlando, non v’è alcun motivo per smettere di giocare un gioco che ha probabilità di vittoria. In altre parole, non v’è alcun motivo per smettere di investire nella fascia alta dello spettro rischio e rendimento, al fine di massimizzare i rendimenti. In pratica, però, la quantità di denaro che può essere vinta / guadagnati non è più vale la pena per una persona alla fine come l’utilità di ogni dollaro diminuisce come lei ha più che sufficiente di loro.

Correlati strettamente al concetto di rendimenti marginali decrescenti, l’ipotesi di Bernoulli afferma in sostanza che non si dovrebbe accettare una scelta di investimento altamente rischioso se i rendimenti potenziali forniranno piccola utility, o il valore. Un giovane investitore che ha ancora i suoi più alti anni reddituale avanti ci si può aspettare di accettare una maggiore rischio di investimento, in quanto i rendimenti potenziali potrebbero essere molto prezioso rispetto a tale mancanza relativa di ricchezza di una persona. D’altra parte, un investitore in pensione con ampi risparmi già in banca non dovrebbe essere alla ricerca di un investimento altamente volatile o rischioso, in quanto i potenziali benefici è improbabile che siano vale il rischio.