Pubblicato in 12 March 2019

Rapporto di utilizzo del credito

Qual è il rapporto di utilizzazione di credito

Il rapporto di utilizzo del credito è la percentuale del credito totale disponibile del prenditore che viene attualmente utilizzato. Il rapporto di utilizzo del credito è un componente utilizzato dalle agenzie di credito di segnalazione ai fini del calcolo del debitore punteggio di credito . L’abbassamento del rapporto di utilizzazione del credito può aiutare un mutuatario di migliorare il loro punteggio di credito.

SMONTAGGIO rapporto di utilizzazione di credito

Il rapporto di utilizzo del credito è in genere concentra principalmente sul credito revolving del debitore. Si tratta di un calcolo che rappresenta il debito totale un mutuatario sta utilizzando in confronto al totale credito revolving che sono stati approvati per da emittenti di credito. Quando la gestione del credito equilibra un mutuatario dovrebbe anche conoscere il loro debito corrente in rapporto al reddito che tiene conto sia di credito revolving e non girevole ed è un altro fattore che è considerato al momento della presentazione di una domanda di credito.

Di seguito è riportato un esempio di come un rapporto di utilizzo del credito viene calcolato. Dire un mutuatario ha tre carte di credito con diversi limiti di credito revolving.

Scheda 1: linea di credito di $ 5.000, $ 1.000 equilibrio

Scheda 2: linea di credito di $ 10.000, l’equilibrio $ 2.500

Scheda 3: linea di credito di $ 8.000 $ 4.000 equilibrio

Il credito revolving totale in tutte le tre carte è di $ 5.000 + $ 10.000 + $ 8.000 = $ 23.000. Il credito totale utilizzato è di $ 1.000 + $ 2.500 + $ 4.000 = $ 7.500. Di conseguenza, il rapporto di utilizzazione del credito è di $ 7.500 diviso per $ 23.000 o 32,6%.

Utilizzo del credito Considerazioni Rapporto

Spostando saldi di carta di credito da una scheda esistente ad un altro non cambierà il rapporto di utilizzazione del credito, come si guarda l’importo totale del debito in essere diviso per il totale delle limiti di carte di credito. Trasferire i saldi di carte di credito più basso di interesse tuttavia potrebbe essere utile nel lungo periodo in quanto l’accumulo di interesse più basso può mantenere saldi verso il basso.

La chiusura di un conto di carta di credito che si utilizza non è più in grado di avere un impatto negativo sul punteggio di credito, riducendo il credito totale disponibile. Quindi, se si continua a pagare lo stesso importo o trasportare lo stesso equilibrio sul vostro account rimanenti, il rapporto di utilizzo del credito aumenterebbe e il tuo punteggio può andare giù.

Al contrario, l’aggiunta di una nuova carta di credito contribuirà ad abbassare il rapporto di utilizzazione del credito. Tuttavia, mentre le nuove schede possono essere di beneficio per l’utilizzo del credito possono influenzare negativamente il punteggio di credito attraverso l’aumento richieste di informazioni e più bassa media longevità conto.

Rapporto di utilizzazione del credito di un mutuatario può variare nel corso del tempo come i mutuatari effettuare acquisti e pagamenti. Il saldo totale che è dovuto su un conto di credito revolving è segnalato per le agenzie di credito in diversi momenti durante il mese. Alcuni istituti di credito riportano alla segnalazione agenzie di credito al momento una dichiarazione viene rilasciato a un mutuatario mentre altri scelgono di segnalare in un giorno designato di ogni mese. Il lasso di tempo utilizzato dagli istituti di credito per la segnalazione saldi attivi ad un’agenzia può influenzare i livelli di utilizzo del credito del debitore. Pertanto, i mutuatari che cercano di diminuire il loro utilizzo del credito deve avere pazienza e aspettare che potrebbero essere necessari due o tre cicli di istruzione di credito per i livelli di utilizzo del credito a diminuire quando il debito è pagato in giù.